30 Novembre 2020 Segnala una notizia

Volley: Saugella in testa, si fa recuperare, ma chiude al tie-break

27 Aprile 2010

saugella-b1f-esultazione

Undicesima partita di ritorno. Saugella affronta la terzultima in classifica. Coach Gazzotti schiera Stomeo in palleggio e Meneghello opposto, Freni e Fumagalli al centro, capitan Carbone e Balestreri in banda, con Citterio libero. Dall’altra parte della rete Ricco si affida a Pagnin e sulla diagonale Re Dionigi, Bottinelli e Volaj al centro e in banda può contare su Colonna e Migliorini, la formazione si completa con il libero Lunghi.

Da subito si vede un gioco molto intenso, con buone difese da entrambe le parti, ma è sempre Saugella che riesce a chiudere il punto soprattutto da zona 2: siamo già 5 a 1 dopo pochi minuti. Il muro della Saugella parte invalicabile: prima Freni poi Stomeo portano la squadra sul 8-3 al primo tempo di riposo tecnico. Due errori di Re Dionigi aumentano ulteriormente il distacco delle padrone di casa, costringendo coach Ricco a chiedere il time-out sul 11-4. Legnano accorcia sul 13-8 con un buon muro e un errore di Saugella, che sigla comunque subito da posto 4 con Balestreri, ma coach Gazzotti non intende far diminuire il vantaggio e chiede time-out sul 14-10. Saugella mantiene meticolosa i punti di distacco, grazie alla buona battuta e l’organizzazione muro difesa, senza sbagliare niente. Un paio di errori successivi delle monzesi danno fiducia alla avversarie che non fanno più cadere niente in difesa, ma il turno di ricezione sempre perfetta delle ragazze dalla maglia rosa favorisce la perfetta riuscita in fase offensiva. Sul 23-17 il coach di Legnano chiama un time-out molto proficuo, dopo del quale infatti Saugella si fa rimontare prima sul 23-21 (quando entra Beriola su Balestreri) e poi 23-22. Un muro di Freni e il solito ace di Rappo, entrata su Freni in battuta, siglano il 25-22.

Saugella-Serena_MeneghelloIl secondo set parte ancora sotto il segno delle monzesi, trascinate da Meneghello, irriducibile in attacco e a muro: siamo 6 -1. L’ottima intesa dei centrali con Stomeo in regia permette l’allungo, che viene poi ridotto grazie ad un paio di mani-fuori da posto quattro: 10-7. È ancora Meneghello, una volta tornata in prima linea, a siglare i punti importanti e mantenere il vantaggio che permette a Saugella di giocare tranquilla: 14-11 e ancora 16-12. Sul 19-16 coach Ricco prova il doppio cambio palleggiatore-opposto ma la partita continua sugli stessi livelli punto a punto. Sul 21-17 entra ancora Rappo su Fumagalli, ma è Balestreri a siglare i punti importanti dopo una serie di buone difese: 23-18. Chiuede con una palla in rete Migliorini, una delle più incisive in attacco nel sestetto avversario.

Il terzo parziale vede per la prima volta le ospiti in vantaggio sul 2-4, complice un gioco un po’ approssimativo delle Saugelle, che riescono però a recuperare sul 5 pari grazie soprattutto agli attacchi di Fumagalli al centro (fautrice anche dell’ace del 7-6). Una difesa rocambolesca e qualche distrazione ridanno il vantaggio a Legnano : 7-10 e poi 8-12, quando coach Gazzotti decide di chiamare time-out. Sul 8-13 entra Corbetta per Meneghello e sul 9-15 Erbetta su Freni ma ormai a Legnano sembra funzionare tutto alla perfezione, mentre per Monza ogni fondamentale risulta macchinoso. Le ospiti allungano ulteriormente a suon di muri, costringendo Gazzotti al secondo time-out sul 10-18, stesso punteggio in cui entra Rappo su Carbone. Sul 11-19 ancora doppio cambio palleggiatore opposto nelle file del Legnano: la nuova entrata Ruoso sigla due punti, ma è Bottinelli al centro la protagonista nelle file avversarie che concludono con un 25-15.

Ci si aspettava la reazione delle padrone di casa che partono però con un muro ed un ace subiti, punti recuperati subito con due bombe di Balestreri e Menghello. Ma per le monzesi è ancora black-out, che costringe il time-out di Gazzotti sul 2-6. Ci pensano Freni in battuta e Meneghello a trascinare le compagne sul pari ma Legnano allunga sempre di più: sul 8-12 entra Beriola su Carbone e Saugella recupera due lunghezze con Balestreri in banda e un ace di Fumagalli. Ma è solo un fuoco di paglia, la Focol difende tutto e riesce a concretizzare bene in attacco: il tabellone segna 10-16 al secondo time-out, quando entra Erbetta su Freni. Stomeo segna un muro punto e un ace (12-16) ma non bastano e far recuperare la grinta necessaria; ci prova Gazzotti chiamando un altro time out sul 14-20, dopo del quale rientra Carbone su Beriola ma niente da fare per la squadra di casa che subisce ancora sino al 14-22, 17-24 per chiudere 18-25.

Il quinto set parte con Erbetta e Rappo titolari fin da subito: Fumagalli e Meneghello trascinano le compagne a suon di bordate e muri. Tutta la Saugella si risveglia dal torpore, mostrando un’ottima pallavolo. E’ Rappo in battuta che fa la differenza: si cambia campo sul 8-2. Ancora Fumagalli prima in fast e poi in battuta sigla i due punti successivi (11-3). Quando ormai i giochi sembrano chiusi scatta la reazione di Legnano che recupera punti importanti fino a costringere Gazzotti all’ennesimo time out sul 9-12. Ancora errori delle padrone di casa riportano in parità la partita, con Carbone che entra su Balestreri e Erbetta su Freni. Un muro su Carbone fa rientrare immediatamente Balestreri che sigla il 13 pari,e poi ci pensa Stomeo con un ace sul nastro a far rivedere il vantaggio. Ci pensa Meneghello con un diagonale al fulmicotone a chiudere set e partita.

Prossima partita sabato 1 maggio ore 21 a Cologno Monzese

{xtypo_rounded2}Campionato Serie B1 Femminile girone A
Domenica 25 Aprile 2010 ore 18.00 – PalaElisaSala – Monza (MB)
Saugella Team Monza – Grima Volley Legnano
3-2 (25-22, 25-19, 15-25, 18-25, 15-13)

SAUGELLA Team Monza: Ferro n.e., Corbetta , Balestreri 17 , Carbone 6 (k), Fumagalli 25, Erbetta 1, Citterio(L), Rappo 3, Freni 8, Stomeo 8, Meneghello 17 , Beriola.
1° Allenatore: Marco Gazzotti
2° Allenatore: Benedetto Manera

Grima Volley Legnano: Pagnin 3, Migliorini 12, Volaj 14, Ruoso 2, Colonna 11, Lunghi (L), Biganzoli (ne), Re Dionigi 6, Genoni, Bottinelli 15, Landoni1.
1° Allenatore: Massimo Ricco
2° Allenatore: Alessandro Rondanini{/xtypo_rounded2}

In foto: Serena Meneghello

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi