03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Tennis serie B: Agrate tiene testa alle bergamasche, l’incontro si chiude sul 2 a 2

23 Aprile 2010

tennis-campo-generica

Si è disputata domenica 18 Aprile presso il centro sportivo in via Dante ad Agrate la seconda giornata del campionato nazionale a squadre di tennis femminile di serie B, ad affrontare le ragazze del C.S.A Tennis Agrate c’era il Tc Bagnatica (Bg). Un incontro sulla carta non impossibile, ma di sicuro molto difficile e da’ affrontare con il massimo rispetto.

Partono Ivana Oppido per il C.S.A. (classifica 3,2) contro l’esperta C. Casini (classifica 2.8) e Karin Conti per il C.S.A (classifica 2,5) contro L. Gatti (classifica 2,6), ma se per la Conti l’incontro sembra in discesa, per l’Oppido affrontare la veterana Casini si dimostra un’impresa molto difficile. Vedendo la giovane età degli arbitri la Casini cerca subito di rendere nervosa la partita contestando l’inverosimile, l’Oppido molto concentrata però riesce a trascinare il primo set al tie break, qui però la maggiore esperienza della Casini si fa sentire e fa suo il primo set giocando un tie break molto aggressivo. Nel secondo l’Oppido si porta in vantaggio per 5-3 ma li comincia ha commettere qualche errore di troppo che permettono alla Casini di rientrare in partita e fare suo il match, risultato finale 7-6 7-5 per il Tc Bagnatica.

Sul campo 2 invece dopo aver vinto un primo set sudato per 7-6, la Conti nel secondo lascia solo 2 game all’avversaria finisce 7-6 6-1 in 1 ora e 10’.

Tennis-csa-Agrate-Villa-Pozzi_SaladiniSiamo sull’ 1-1, quando scendono in campo per il match più atteso della giornata Elisa Villa (classifica 2,5) per l’ Agrate e Carolina Petrelli (classifica 2,4) per il Tc Bagnatica. È un match che promette scintille, e lo si vede subito dai primi scambi, un set tiratissimo il primo che la Petrelli riesce a conquistarsi al tie break, dopo numerose palle contestate sia da una parte che dall’altra. Nel secondo set la Villa comincia ad accusare dei crampi al polpaccio destro, ma l’andamento del match si sposta a suo favore, riesce a conquistarsi un break e a portarsi sul 3-1 a suo favore, subito reagisce la Petrelli contro break 3-2, poi altro break 4-2, che la Villa riesce mantenere fino alla fine del set, chiudendo per 6-4 a suo favore , si va al terzo.

Nel terzo set la partita sembra essere nelle mani della Villa, che dopo l’intervento a fine set del fisioterapista, sembra non aver più nessun problema al polpaccio. La Villa pur accusando di una inferiore incisività nel servizio riesce meglio a disegnare traiettorie di gioco e giocando spesso in anticipo riesce a tener testa ad un’avversaria sicuramente più fresca di lei atleticamente. Ma sul 5-4 a suo favore, quando deve servire per il match, la Villa gioca forse il peggior game dell’incontro che permette alla Petrelli di rientrare, Qui però la Villa da sfoggio delle sue qualità di grande tennista, che anni fa gli permisero di entrare nelle prime 300 tenniste al mondo, brekka l’avversaria e si porta sul 6-5 a proprio favore e dopo il cambio di campo, seguite le precise istruzioni del capitano della formazione brianzola Pozzi, fa suo il match chiudendo dopo 3h 20’ di gioco per 6-7 6-4 7-5, un grandissimo match chiuso tra gli applausi, che permette all’Agrate di portarsi sul 2-1.

Dopo una breve pausa ritornano in campo le atlete per il doppio decisivo: Francesca Saladini (classifica 4,3) ed Elisa Villa, devono affrontare il fortissimo e collaudato doppio del bagnatica Petrelli-Casini.

È un match senza storia, la coppia bergamasca sembra muoversi a memoria, l’Agrate non riesce mai ad entrare in partita e in un’ora il Tc Bagnatica fa suo l’incontro per 6-2 6-2.

Si conclude con un pareggio 2-2 questa prima giornata, ma senza nessun rammarico per la formazione brianzola che con grande forza e tenacia ha saputo tener testa alla fortissima formazione bergamasca.

Da segnalere la grandissima vittoria , sempre domenica 18, della formazione maschile in trasferta a Trieste. C.S.A.Tennis Agrate – Tc Trieste 4-2

Singoli
Pogacnik matjas – Ceruti Mattia 6-4 6-1
Scuderi Luigi – Alia Alessandro 7-6 6-3
Meli Andrea – Surian Paolo 7-6 6-4
Cazzaniga carlo – Plesnicar borut 6-4 7-5

Doppi
Pogagnik/Surian – Cazzaniga/Ceruti 6-3 7-6
Plesnicar/Plesnicar – Meli/Scuderi 6-4 6-7 06

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi