29 Novembre 2020 Segnala una notizia

Basta tagli ai comuni. Mariani e sindaci brianzoli fra i 500 in piazza a Milano

9 Aprile 2010

sindaci-anci

In prima fila ieri mattina a protestare a Milano con altri 500 primi cittadini lombardi c’era anche il sindaco di Monza, Marco Mariani. Chiamati dall’Anci regionale hanno manifestato il loro dissenso contro i tagli agli enti locali e ai rigidi vincoli del patto di stabilità interno.

A capeggiare il corteo, che da piazza San Babila ha sfilato fino alla Prefettura di Milano sostenendo uno striscione con sopra scritto “I sindaci lombardi vogliono garantire opere pubbliche e servizi”, il Presidente di Anci Lombardia, nonché sindaco leghista di Varese, Attilio Fontana.

Un grande segno, oltre all’assenza del sindaco di Milano Letizia Moratti, la presenza dietro lo striscione di sindaci degli schieramenti politici di Lega e Pd, e una delegazione ha simbolicamente consegnato la fascia tricolore al prefetto Gian Valerio Lombardi. «Da dieci anni subiamo da parte dello Stato tagli economici e l’imposizione di obiettivi di risparmio ormai non più sopportabili – denuncia Attilio Fontana sulle pagine del sito di Anci Lombardia – Sebbene la stragrande maggioranza dei Comuni Lombardi abbia i conti in regola, veniamo trattati come se gli spreconi fossimo noi: ci vengono tolti i trasferimenti, ogni forma di autonomia tributaria, e addirittura ci è stato impedito di investire i soldi che abbiamo risparmiato».

«Questo Patto di fatto lega le mani ai Comuni, soprattutto a quelli virtuosi come il nostro – ha dichiarato il sindaco di Monza Marco Mariani – che non possono utilizzare i fondi che hanno a disposizione. Questa mattina abbiamo dato un segnale forte di posizione verso una legge che limita le modalità di pagamento nei confronti delle imprese e non permette di programmare investimenti a lungo termine. Ci aspettiamo quindi un intervento serio, deciso e tempestivo. Come Comune di Monza non abbiamo potuto fare altro che rispettare il Patto e adottare forme di tutela e di aiuto nei confronti dei nostri creditori».

Oltre a Mariani altri sindaci brianzoli sta mattina hanno lasciato il loro palazzo: Vimercate, Meda, Mezzago e molti altri. «La manifestazione di oggi ha visto una buona partecipazione dei sindaci di centrosinistra e diversi sindaci della Lega tra cui il sindaco di Monza – racconta il sindaco di Mezzago Antonio Colombo – è importante che noi sindaci manifestiamo contro un patto di stabilità che ha tolto risorse fondamentali anche al sostegno delle politiche sociali, oggi ancor più importanti per sostenere le numerose famiglie in crisi. Sono quindi contento che questa manifestazione sia andata oltre il colore politico per difendere la vita delle istituzioni più vicine ai cittadini. Mi rammarico solo dell’assenza dei sindaci del Pdl, che hanno perso un’ottima occasione»

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi