01 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Monza Lega Padana: tra critiche al sistema e federalismo… ma “subito!”

23 Aprile 2010

legapadana_2010«La vera differenza non è tra destra o sinistra, che entrambe hanno un atteggiamento statalista e assistenzialista (verso il Sud), ma tra chi fa le cose e chi no». Ne hanno per tutti, quelli della Lega Padana Lombardia che si sono riuniti il 21 aprile presso il Binario 7 di piazza Castello per il primo Congresso Monza e Brianza del movimento.

Delusi dalla Lega Nord, che accusano di aver tradito tante promesse, in primo luogo la realizzazione di un vero federalismo, propongono di adottare maniere più forti, come insorgere fiscalmente per far realizzare dallo Stato le riforme necessarie per rilanciare l’Italia. «La vera soluzione ai problemi della Lombardia è il federalismo – ha affermato Giancarlo Pagliarini, noto economista (ex ministro del bilancio con la Lega Nord e attuale consigliere comunale a Milano) di fronte ad una sala gremita di sostenitori, almeno un centinaio) – E poi è un errore vendere il patrimonio pubblico come si è fatto finora: ormai lo Stato si è venduto tutto, ora è il turno delle amministrazioni locali, come sta avvenendo anche a Monza, ma non si fa così a saldare il debito pubblico: quando i gioielli di famiglia saranno finiti che si farà?»

legapadana_1_2010La critica alla politica attuale è stata poi a più voci, tra le quali è spiccata quella del nuovo referente provinciale MB, Lorenzo Desio (residente a Monza), quella di Mario Morelli, ex candidato alla presidenza della provincia di Monza e Brianza, e quella dell’imprenditrice Laura Costato, che rappresenta un gruppo di imprenditori ICR, acronimo che sta per “Imprenditori che resistono”, sottintendendo alla pressione fiscale.

«Abbiamo deciso di provare a breve a delocalizzare le nostre imprese dal varessotto alla Svizzera – ha annunciato Costato – Non è questa la soluzione, ma siamo arrivati ad un punto tale che le nostre aziende non vedono più alcuno sviluppo in Italia, e siamo costretti a emigrare dove il lavoro è valorizzato e premiato, non tartassato».

L’obiettivo del movimento è che si realizzi in tempi brevi l’autonomia della Lombardia dal resto d’Italia, trovando non corretto che lo Stato continui ad impoverire il Nord a favore delle altre regioni.

Per ulteriori informazioni sul movimento consultare il sito: www.legapadana.org

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi