26 Novembre 2020 Segnala una notizia

Inizia il tour italiano dell’Orchestra Giovanile dell’UE

7 Aprile 2010

European-union-Youth-orchesParma, Milano, Brescia, Perugia, Ravenna, Firenze e Mantova: sono le città della tournée dell’Orchestra Giovanile dell’Unione Europea che inizia oggi fino al 15 aprile. Diretta dal maestro di fama mondiale Vladimir Ashkenazy, la “European Union Youth Orchestra” è composta da giovani artisti talentuosi scelti nei 27 Paesi dell’Unione, che realizza il tour più lungo della sua trentennale storia in Italia. L’orchestra giunge dalla Svizzera dove si è esibita con grande successo a Interlaken e Lugano: la performance della Nona Sinfonia di Beethoven è stata accolta con una standing ovation.

I sette concerti del tour nell’Italia centro-settentrionale si tengono al Teatro Regio di Parma questa sera, al Conservatorio di Milano domani 8 aprile, al Teatro Grande di Brescia venerdì 9, al Teatro Morlacchi di Perugia domenica 11, al Teatro Alighieri di Ravenna lunedì 12, al Teatro della Pergola di Firenze mercoledì 14 (in collaborazione con l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) e, infine, giovedì 15 al Teatro Sociale di Mantova.

Joy Bryer, co-fondatrice dell’Orchestra, ha affermato: “Visitare e diventare parte della vita musicale di queste splendide città e regioni piene di storia costituirà senza dubbio un ricordo indelebile per i nostri giovani artisti e offrirà loro uno sguardo senza uguali del patrimonio culturale europeo.”

L’orchestra, nota con l’acronimo di EUYO, è uno dei gruppi più prestigiosi e dinamici del mondo. Essa unisce i più dotati giovani musicisti d’Europa sotto la guida dei più famosi maestri di fama planetaria. Sono oltre 4000 i giovani che si presentano ogni anno per far parte dell’orchestra, e 135 sono selezionati per tutta la stagione concertistica. Nel tour di primavera 2010, che adesso arriva in Italia, ci sono cinque giovani italiani.

Nei suoi 32 anni di storia, l’orchestra ha operato come Ambasciatrice dell’Unione europea in diversi Paesi, inclusi Brasile, Russia, Paraguay e Giappone. Il prossimo appuntamento a livello planetario sarà il concerto del 9 maggio, festa dell’Europa, all’Expo 2010 di Shanghai.

Secondo il Presidente della Commissione europea José Manuel Barroso: “Vedere i giovani musicisti indirizzare il loro talento per un intento comune, rispondendo al loro patrimonio culturale rinnovato per pubblici diversi è un’ispirazione per me. L’orchestra non è solo un simbolo di eccellenza, ma vera e propria ambasciatrice per un’Europa giovani, dinamica e fiduciosa.”

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi