02 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Volley A2. Per la Buzzi Buzzi la meta è vicina

17 Marzo 2010

buzzi-buzzi-muroLa Buzzi e Buzzi è un passo dalla meta, a pochi centimetri dal traguardo, insomma a pochi punti da quella salvezza che è l’obiettivo stagionale dichiarato. Questo è il verdetto che ha dato la nona giornata di ritorno, in cui Busnago ha centrato una grande vittoria per 3-0, che la formazione di casa ha inflitto alla So.Ge.S.A. di Roma, in un domenica di festa.

< Siamo a pochi passi da quello che sarebbe il nostro autentico successo stagionale, quello che ci permetterebbe la permanenza in serie A2 e questa vittoria non poteva arrivare in un giorno diverso da oggi. – commenta coach Davide Delmati a fine dell’incontro – In un PalaBusnago così pieno di tifosi e gente che vive di pallavolo, è ancora più bello ottenere punti pesanti al termine di una gara giocata anche bene. Dopo la buona prestazione vista nel turno infrasettimanale, era difficile ripetere la grande gara, ma le ragazze sono state brave anche oggi e sono riuscite a vincere. L’abbinata muro-difesa è stata la chiave che ha scardinato gli equilibri, proprio come contro Verona, questa volta però siamo stati meno precisi in battuta, ma non posso non essere contento. Settimana prossima ci attende la difficile trasferta a Pontecagnano, loro sono ancora in corsa per i playoff e quindi saranno motivati, noi sicuramente cercheremo di continuare questa striscia positiva, per terminare la stagione con il maggior numero di punti>.

La gara inizia con un sostanziale equilibrio che lascia le due formazioni in stallo, con nessuna delle due squadre che prende il largo, anche se sono le romane a partire meglio e ad arrivare al primo timeout tecnico sul 6-8.

Nella fase centrale il pallino del gioco si sposta nella mani delle locali, che impattano subito sul 8-8 e poi allungano di qualche punto, fino alla seconda sosta tecnica, che arriva con il tabellone che indica 16-14. Busnago cerca di scappare in fuga, ma ogni tentativo viene rintuzzato dalle capitoline, che anche sul 24-21 non mollano e trovano il pareggio che sono sinonimo di vantaggi. Nella fase finale si sprecano set point da una parte e dall’altra, ma come un perfetto velocista in volata è Busnago a tirare il colpo di reni vincente, che porta le due formazioni sul 1-0.

Sulle ali dell’entusiasmo la Buzzi e Buzzi vola nel secondo parziale di gara, con le ospiti che sembrano logorate dagli sforzi messi in campo nella fase finale della frazione di gara precedente. Le nerarancio prendono il largo già dalle prime battute e in meno di un amen raggiungono la prima sosta tecnica sul 8-2. Al rientro la musica non cambia, con le lombarde che mettono in campo tutta la voglia di vincere, mentre le biancorosse di Roma restano al palo. Busnago prende un buon margine di vantaggio e poi amministra fino a fine del parziale, che arriva sul 25-13

Spinte da un palazzetto gremito in ogni ordine di posto, le ragazze di coach Delmati continuano a giocare su alti ritmi, ma nel terzo set devono fare i conti con la rinascita di Busnago. Soraia è in una grande giornata e ogni attacco della brasiliana si trasforma in un punto, mentre l’ottima prova di Alessia Ghilardi, premiata a fine gara come MVP dell’incontro, garantisce alla formazione locale una ricezione pressoché impeccabile. Roma dal canto suo cerca di reggere i ritmi delle padrone di casa e ci riesce per tutta la durata del parziale, fino al 21-21, quando un break di 3-0 in favore della Buzzi regala prima tre match point e poi la vittoria della gara arriva alla prima occasione, con un muro di capitan Bruno, che mette la parole fine alla partita.

<Sono molto contenta di questa vittoria – racconta la centrale busnaghese Francesca Fasoli – abbiamo continuato su alti ritmi per tutta la partita e siamo riuscite a raggiungere questa vittoria, che ci porta a pochi passi dalla salvezza. La chiave di lettura di questa partita è stata sicuramente una buona guardia sottorete e una difesa davvero tenace, che non ha permesso alle nostre avversarie prendere in mano le redini dell’incontro. Settimana prossima la lunga trasferta in Campania contro Pontecagnano sarà un altro test importante, loro sono in un buono stato di forma, ma anche noi veniamo da due belle vittorie, non c’è nulla di scontato, sarà un’altra gara che tutte noi giocheremo con il cuore>.

BUZZI BUZZI BUSNAGO – SO.GE.S.A. ROMA PALLAVOLO 3-0
(28-26,25-13,25-21)

BUZZI BUZZI BUSNAGO: Bruno 7, Fasoli 9, Franco 8, Grandi 4, Ghilardi (L), Brognoli 2, Bonetti 12, Soraia 18. Non entrate Paris, Stucchi, Missaglia, Padua, Guidi. All. Delmati.
SO.GE.S.A. ROMA PALLAVOLO: Renzi 3, Capone (L), Roani 7, Ensabella (L), Conti, Jaline 13, Mattiolo 7,Marazza,Chihab 13,Klug 3. All.DeGregoriis.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi