05 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Vimercate: la minoranza lascia l’aula. Il sindaco: «Irresponsabili»

20 Marzo 2010

vimercate-comuneSi sono alzati e se ne sono andati. Questo è quello che hanno fatto l’altra sera in Consiglio comunale i consiglieri dell’opposizione di Vimercate, per protestare contro gli ordini del giorno proposti dalla maggioranza.

Due quelli che proprio non sono andati giù all’opposizione: il primo riferito alla politica dei trasferimenti da parte dello stato ai comuni, e la seconda parte riguardante i trasferimenti nazionali per le politiche sociali dei comuni.

A fare da portavoce a tutta la minoranza è stato Carlo Tardini, capogruppo dell’Udc: « Questa convocazione straordinaria è stata fatta dalla attuale maggioranza – afferma Tardini – solo a scopo politico. A breve ci saranno le elezioni regionali ed è stata scelta questa sede per attaccare la parte politica che noi rappresentiamo ancora una volta sui trasferimenti ai comuni. Per questi motivi abbiamo deciso in modo unanime di abbandonare questa seduta del Consiglio comunale».

La scelta ha sorpreso i presenti, lasciando solo la maggioranza in aula a discutere gli ordini del giorno.

Le reazioni non si sono fatte attendere, prima fra tutte quella del sindaco Paolo Brambilla: «Questa sera qualcuno si è sottratto a un dibattito nei confronti di un tema che noi riteniamo trasversale – afferma Brambilla – si è discusso del futuro di questa città, una città che un domani potrebbe essere governata anche dalla attuale minoranza, che stasera ha compiuto un gesto di irresponsabilità verso il Consiglio e verso gli elettori che rappresentano. Il documento che abbiamo impugnato per difendere la fiscalità del nostro comune, è stato redatto dall’Anci Lombardia, alla cui presidenza siede l’attuale sindaco di Varese, della Lega nord. Non crediamo quindi di aver fatto campagna elettorale convocando questo consiglio comunale».

Dello stesso avviso il consigliere di maggioranza Frigerio, che afferma: «Ho sentito parole ridicole questa sera, e francamente l’atteggiamento che la minoranza ha tenuto è di chi non ha nulla da dire».

Siamo sicuri che la discussione in materia continuerà…forse dopo le elezioni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi