23 Settembre 2021 Segnala una notizia

Vero Volley Monza altri 3 punti: semina Segrate

8 Marzo 2010

vero-volley-b1m-esultazioneSicuramente non la miglior partita per i ragazzi di Coach Fumagalli, che in ogni caso, ancora una volta, hanno dimostrato la loro grande voglia di vincere e di non arrendersi mai. A questo proposito, emblematici i finali del secondo e terzo set che hanno visto un recupero da parte dei monzesi da 20-23 e 16-20.

Vero Volley Monza parte con l’inedita diagonale palleggio-opposto Ravasi- Rossi, Vecchiato e Nicolai di banda, Robbiati e Vajra al centro.

Due muri di Vecchiato e due errori degli ospiti lanciano subito Vero Volley sul 5-2, costringendo Buonavita a chiedere un primo time-out. Biella non si sblocca e si arriva velocemente all’ 8-2 al primo riposo tecnico. La situazione continua con errori distribuiti da entrambe le parti e due belle schiacciate di Robbiati e Rossi (10-4). Sotto pressione in ricezione e incapace di superare il muro di casa, Biella forza sbagliando molto (13-5). Arriva velocemente anche il secondo time-out tecnico (16-8) con un errore e una murata su Rossi.

Robbiati procura il break successivo e si continua con un paio di battute sbagliate da entrambe le parti 18-11. Vecciato da zona due buca il muro, ma Biella restituisce con una pipe.

vero-volley-b1m-RavaSul 21-12 Buonavita chiede un altro time-out, ma ci pensa comunque Vajra a mettere in difficoltà la ricezione avversaria, rendendo facile il punto sancito da Nicolai. Una serie di azioni rocambolesche (Ravasi in bagher)e l’ennesimo muro di Robbiati sanciscono il finale di set: 25-14.

Nel secondo set Monza mette subito le cose in chiaro con un lungo linea potentissimo di Vecchiato. Vero Volley è attentissima in ricezione, riuscendo così a sfruttare il gioco al centro. Al primo errore dei padroni di casa Biella riacquista grinta, ma sbaglia troppo in fase di battuta. Si continua con una serie di mani-fuori da entrambe le parti dopo dei quali ci pensa Rossi a lanciare i suoi a +3 al primo time-out tecnico, con una diagonale e due ace consecutivi. Gli ospiti, di nuovo sottopressione, iniziano ad essere imprecisi, mentre Rossi continua con il suo ottimo lavoro in battuta e da seconda linea fino al 10-5. Come nel primo set, si procede ancora con errori in battuta fino a quando entra Di Felice su Robbiati sul 12-8. Vero Volley non lascia cadere un pallone, ma Biella non è da meno e riesce a guadagnare un paio di punti grazie a dei buoni muri contenitivi (13-11). Un pallonetto di prima intenzione di Ravasi e una diagonale al fulmicotone di Vecchiato riguadagnano il vantaggio di +2 (15-13). Sul 17-15 l’arbitro fischia un fallo di formazione ai ragazzi di Fumagalli, che riacquistano subito lucidità con Nicolai in banda che non fallisce la prima palla, ma si fa poi murare la successiva. Biella riacquista ancora fiducia e, puntando sul mani-fuori e sfruttando ancora alcune battute sbagliate e un errore in attacco di Vecchiato, va per la prima volta in vantaggio sul 19-21. E’ lo stesso Vecchiato a muro che fa guadagnare il 20esimo punto, ma nulla si può fare contro il successivo attacco al centro di Mulatero. Sul 20-23 Vajra buca la zona cinque avversaria e un errore di Santià rimette in gioco Monza, che ancora dal centro con Vajra guadagna poi la parità. Un muro su Rossi regala il primo set point a Biella, ma è ancora Santià a regalare la parità. Ci pensa poi un inesorabile Nicolai da posto quattro a ottenere il primo set point per Vero Volley: 25-24. Ravasi difende una bomba di Mulatero, ma non basta: Rossi ottiene il 26-25 ed è Monaldi a sparare l’ultimo attacco in rete decretando la vittoria di Monza.

Biella non perde fiducia e parte subito in vantaggio di 3 punti nel terzo set. Vero Volley cala inizialmente nel fondamentale del muro ed è costretta a rincorrere, ma sempre a distanza controllata. Vajra riporta i suoi in vantaggio, con un primo tempo, un muro al centro e una battuta insidiosa: si arriva 8-6 al primo time-out tecnico. Gli ospiti si tengono in gioco ancora con una serie di mani-fuori, ma Vero Volley si mantiene sempre in testa. Sul 14-10 Buonavista chiede il time-out per scuotere i suoi: entra il giovane Grosso in battuta, portando a casa un punto. Sul 15-12 anche Monza effettua un cambio: rientra Angelov (dopo quasi un mese di stop causa distorsione) in battuta su Vecchiato. Biella passa in vantaggio sul 16-15 grazie a tre battute insidiose di Bajdak che mettono in difficoltà la ricezione di Monza e di conseguenza il palleggio di Ravasi, costretto a due doppie. Entra ancora Di Felice su Vajra sul 16 pari, ma è il muro in zona 4 avversaria che fatica a tenere. Due errori di Rossi allontanano ulteriormente i piemontesi sul 16-19. Ci pensa Nicolai da posto quattro ad accorciare le distanze fino al 20-20. Due muri imprendibili, rispettivamente di Robbiati e Nicolai ristabiliscono il vantaggio dei brianzoli (23-21). E’ proprio Angelov a chiudere la partita con la prima palla schiacciata da zona quattro.

Con lo spirito dimostrato contro Biella, i brianzoli dovranno cercare di affrontare le prossime tre partite davvero molto insidiose, a partire dall’incontro che si terrà domenica prossima ancora in casa all’Elisa Sala (ore 18) contro la forte formazione di Cagliari, unica ad essere riuscita finora a battere Vero Volley.

{xtypo_rounded2}Campionato FIPAV B1M – Girone A – 22a Giornata
Domenica 07-03-2010 ore 18,00 – Monza, Elisa Sala
Vero Volley Monza – Biella AutootecnicaGroup 3- 0 (25-14, 27-25, 25-23)

Vero Volley Monza: Nicolai (K) 12 , Robbiati 7, Cauteruccio (L), Angelov 1, Vecchiato 9, Vajra 8, Daolio 14 , Di Felice, Ravasi2, Rossi 12 Gaviraghi (ne), Daolio (ne), Reggio (ne).
1° Allenatore: Fumagalli Marco
2° Allenatore: Redaelli Massimo

Biella Auotecnica Group: Monaldi 7, Bajdak 11, Grosso, Garofalo 5, Pavan (L) Fracasso 3, Santià 6, Mulatero 5, Gallo (ne) {/xtypo_rounded2}

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi