25 Settembre 2021 Segnala una notizia

Una nuova sede verde nel cuore ambientale di Seregno

15 Marzo 2010

gev-inauguraz-sede-seregnoUn punto di riferimento ambientale nel cuore verde di Seregno: stiamo parlando della nuova sede per la Polizia Provinciale e le Guardie Volontarie Ecologiche (Gev) nata all’interno del Parco «2 Giugno» alla Porada. L’ha consegnata ieri il Sindaco Giacinto Mariani, accompagnato dall’assessore al Territorio Attilio Gavazzi, all’assessore provinciale alla Sicurezza – Polizia Provinciale – Protezione Civile Luca Talice.

Alle Gev il Sindaco ha consegnato le chiavi di un locale di 25 metri quadri al primo piano del Centro. Inoltre le guardie ecologiche potranno utilizzare la sala riunioni (85 metri quadri) per organizzare incontri o iniziative per informare e sensibilizzare grandi e, soprattutto, piccini al rispetto del verde pubblico.

L’assessore provinciale Luca Talice ha sottolineato l’importanza del ruolo delle Gev, nuove sentinelle della città contro il degrado.

All’interno del Centro Servizi Ambientale troveranno spazio altre due associazioni: l’Associazione Mutilati Invalidi del Lavoro (Amnil), cui è stato consegnato un locale di 17 metri quadri, e l’Associazione Italiana Cacciatori, che avrà a disposizione un ufficio di 19 metri quadri.

In particolare l’Associazione Italiana Cacciatori svolgerà operazioni di controllo del parco e, con le GEV e la Protezione civile, promuoverà alcune giornate di educazione ambientale per parlare a tutti i cittadini dell’importanza della tutela del verde. In cinque anni all’interno del Plis sono stati seminati prati per 98.544 metri quadri, piantato 518 alberi ad alto fusto, formato aree boscate per 47.676 metri quadri e realizzato percorsi ciclabili per quasi cinque chilometri. E poi il Parco “Papa Giovanni Paolo II”, il Parco in zona Dosso, il Parco agricolo del Meredo e, fra poco, il Parco in zona Cimitero. Ancora una volta dimostriamo con i fatti, e non a parole, ‘l’anima verde’ dell’Amministrazione Mariani.

Il Centro Servizi Ambientali alla Porada, un edificio su due livelli della superficie totale di circa 690 metri quadri, è stato costruito seguendo i principi della bioarchitettura con l’utilizzo di materiali naturali e di tecnologie specifiche per il contenimento energetico: l’edificio è, infatti, dotato di un impianto fotovoltaico in grado di soddisfare l’intero fabbisogno di energia dello stesso.

Presenti anche il Presidente del Consiglio Comunale Ilaria Anna Cerqua, l’assessore all’Ambiente e ai Trasporti Gianmario Luigi Alioli, l’assessore alle Politiche Sociali e Servizi alla Famiglia Mariateresa Viganò, l’assessore provinciale all’Istruzione e Politiche Sociali Giuliana Colombo e l’assessore provinciale alla Cultura Enrico Elli.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi