29 Novembre 2020 Segnala una notizia

Report provinciale sul mercato del lavoro MB: un 2009 fra luci e ombre

22 Marzo 2010

Nel 2009 il saldo fra avviamenti e cessazioni è stato positivo: è questo ciò che emerge dal report relativo al mercato del lavoro brianzolo elaborato dall’Osservatorio mercato del lavoro della nuova Provincia. Il rapporto mette in evidenza un quadro in chiaro scuro a causa degli effetti della crisi economica che ancora si trascinano anche in Brianza.

In particolare, le comunicazioni complessive raccolte dai centri per l’impiego sono state 177 mila, di cui il 46% relative ad avviamenti (pari a 81.000), il 42% a cessazioni (pari a oltre 75.000), mentre la quota rimanente, pari al 12% rimanente riguarda proroghe trasformazioni di contratti di lavoro. In definitiva è stato registrato un saldo positivo fra avviamenti e cessazioni di oltre 5.800 unità.

allevi-dario-dilato“L’inversione di tendenza registrata negli ultimi mesi dell’anno è un timido segnale positivo che ci fa sperare nell’avvio della ripartenza per il 2010 – commenta in proposito Dario Allevi, presidente della Provincia MB – D’altra parte i dati ci confermano che non siamo ancora usciti dal tunnel e che le aziende stanno ancora pagando lo scotto della crisi”. Le informazioni sono state elaborate da Crisp, Centro di ricerca interuniversitario per i servizi di pubblica utilità dell’università di Milano Bicocca per conto della Provincia.

Dalle elaborazioni emergono inoltre altri dati interessanti. Primo: le assunzioni avvengono prevalentemente per la classe di età 20-34 anni. Secondo: il 63% degli avviamenti nel 2009 è stato effettuato con l’uso di forme contrattuali flessibili. Terzo: per quanto riguarda il settore di attività economica, si segnala una netta prevalenza del commercio e servizi, con oltre 59.000 avviamenti.

Mario Mezzanzanica, direttore scientifico del Crisp e docente presso la Facoltà di Statistica dell’Università di Milano Bicocca, ha inoltre spiegato che il 2009 si può dividere in due periodi distinti: “Il primo – spiega Mezzanzanica – fino all’estate in cui la crisi ha avuto la sua massima ripercussione e la seconda dell’ultimo periodo dove, al netto di fattori di stagionalità, i fenomeni critici si sono attenuati”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi