21 Settembre 2021 Segnala una notizia

Per l’Acqua Paradiso Monza contro Sisley Treviso arriva l’ottava meraviglia

15 Marzo 2010

AcquaParadiso-vs-TrevisoE’ un PalaIper chiassoso e coloratissimo quello che saluta gli “eroi” della Gabeca al loro ingresso in campo: Il pubblico di Monza risponde così alla chiamata di Coach Berruto, che in settimana aveva chiesto il “tutto esaurito” per la partita della consacrazione della sua Acqua Paradiso nell’“Olimpo” delle grandi della massima serie.

L’ avversario di turno è quella che gli esperti definiscono la “Ferrari” della pallavolo, la Sisley Treviso, una macchina tanto affascinante quanto vanitosa, alla quale Monza ha saputo mettere i bastoni tra le ruote al momento giusto, inceppandone i meccanismi, apparentemente perfetti.

E dire che le cose per gli arancioblù non si erano messe per il meglio, con Travica e compagni incapaci di reagire alle bordate trevigiane ed addirittura costretti ad annullare due match point orogranata.

Proprio quando sembrava calata la notte tra i brianzoli, qualcosa ha fatto luce nella mente dei giocatori di casa ed ha dato loro la forza per completare una rimonta tanto incredibile quanto insperata: la spinta dei propri tifosi è stata il “tredicesimo uomo” in campo che ha dato nuova linfa ad una Gabeca che pareva ormai a secco.

Monza si presenta pressochè al completo all’ appuntamento, dovendo rinunciare soltanto al secondo libero Pesenti, fratturatosi la mano in allenamento.

Più grave è invece la situazione tra i veneti che devono fare a meno della loro principale bocca da fuoco, lo schiacciatore olandese Robert Horstink, a letto influenzato.

La partita è comunque equilibrata sin dalle prime battute: i due palleggiatori fanno girare i propri attaccanti in modo magistrale, contribuendo a mantenere la partita in equilibrio fino alla fine del set. E’ solo grazie ad una scarsa efficienza del servizio monzese che i veneti riescono a condurre il parziale in porto, chiudendo sul 23-25.

L’Acqua Paradiso non ci sta e tenta di risalire la china aggrappandosi alle buone percentuali del solito Molteni (100% di efficienza in attacco nel secondo set) ed alla buona distribuzione di Travica, all’ennesima grande prestazione stagionale. Una serie di decisioni arbitrali dubbie ( in particolare un fallo di doppia non sanzionato a Maruotti) mettono il set sulla giusta direzione per gli ospiti, che si portano sul 2-0.

AcquaParadiso-vs-SisleyLa reazione di Monza non si fa attendere: i brianzoli tentano di scardinare la ricezione trevigiana forzando maggiormente il servizio; il set si trascina ai vantaggi e sembra volgere a favore degli ospiti quando un servizio di Kohut (palesemente fuori) colpisce Gavotto, regalando un match point alla Sisley. Gli arancioblù non demordono e riescono a rimontare e chiudere il set sul 30-28, mandando letteralmente in visibilio il PalaIper.

Il quarto set è un monologo brianzolo, con Travica e compagni che gestiscono comodamente il vantaggio accumulato sin dalle prime battute (4-1) e conquistano il parziale con il punteggio di 25-22.

Il tie break è una vera e propria battaglia all’ultimo sangue che vede le due formazioni fronteggiarsi senza esclusione di colpi; Monza sembra avere più lucidità nei momenti decisivi del set, portandosi sul punteggio di 14-12; un attacco di poco fuori misura di Molteni da l’ illusione della vittoria ai brianzoli, che devono soltanto rimandare i festeggiamenti: una sassata di Gavotto chiude il match in favore della Gabeca, che così conquista altri due punti fondamentali in ottica play off.

Domenica prossima sarà di scena al PalaIper lo scontro tra la compagine locale e i campioni d’Italia in carica di Piacenza, attualmente al secondo posto in classifica. Riuscirà la truppa di coach Berruto a mantenere la propria nomea di “ammazza-grandi” del campionato?

{xtypo_rounded2}Acqua Paradiso Monza- Sisley Treviso : 3-2
(23-25, 24-26, 30-28, 25-22,15-13)

Acqua Paradiso Gabeca Monza: Travica, Gavotto, Molteni, Rauwerdink, Buti, Forni, Exiga(L), De Luca, Haldane, Semenzato, Tuominen, Sivula, Krumins; all.Berruto

Sisley Treviso: Ricardo, Fei, Bontje, De Togni, Maruotti, Papi, Farina (L), Kohut, Sabbi, Horstink, Carletti, Cuda, Vanin (L2){/xtypo_rounded2}

Foto Lucilla Sala

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi