28 Settembre 2021 Segnala una notizia

Volley: partita difficile, ma alla fine Saugella Monza espugna Genova

8 Marzo 2010

saugella-b1f-esultazioneQuinta partita del girone di ritorno contro Serteco AACV Genova, squadra che in campionato è a 5 punti dalle monzesi ma non per questo va sottovalutata. Saugella Monza è all’inseguimento della terza classificata che deve giocare una partita fuori casa difficile contro Ornavasso, prossima avversaria e pari punti delle monzesi.

Saugella schiera Stomeo in palleggio e Meneghello opposto, Erbetta e Fumagalli al centro, capitan Carbone e Balestreri in banda, con Citterio Libero. Dall’altra parte della rete Repetto si affida a Guglielmetti con Fonicello sulla diagonale, Mutti e Gazzano al centro con Spirito e Ferro in banda, quindi completa la formazione il libero Serando.

Batte molto bene Genova che con due ace e un punto si porta 0-3, Erbetta sblocca la squadra di casa con un primo tempo ma Genova batte ancora bene e con un ace e un attacco arriva 5-1 quando Gazzotti chiede timeout. Carbone con un muro fuori sigla il secondo punto ma Genova piazza un pallonetto (2-6). E’ ancora Carbone in diagonale assieme ad un muro di Stomeo ad accorciare le distanze 5-7 e poi 5-8 al primo timeout tecnico. Ancora Genova va giù per il 5-9, rispondono Carbone con un muro e Balestreri in diagonale ma il distacco non si colma (7-11). Balestreri reagisce in diagonale ma Serteco tiene le distanze 8-12. Balestreri da 2 in lungo linea millimetrico ed un errore avversario per il 10-12 ma è ancora Genova che con due punti e un altro ace si porta 10-15. Gazzotti cambia Balestreri con Beriola e si arriva 10-16 al secondo timeout tecnico. Meneghello in lungo linea fa punto ma le avversarie rispondono prontamente, 11-17 e timeout di Gazzotti. Ancora Meneghello in diagonale 12-17, Genova cambia Ferro con Venticinque. Meneghello a punto in diagonale stretta e poi in fast, 14-17 ed ora è Repetto a chiedere tempo. Meneghello riceve bene e Stomeo su una free ball schiaccia ed è brava a murare per il punto successivo; Beriola difende alla grande e costringe all’errore le genovesi: 17 pari e quindi è Carbone con un mani fuori a operare il sorpasso 18-17. Entra Delfino su Funicello in battuta e sul 19-21 rientra Balestreri. Sbaglia la battuta Genova 20-21 e la specialista Rappo entra per eseguire lo stesso fondamentale (20-22), Balestreri piazza un mani fuori seguita da una diagonale di Meneghello, 22 pari e secondo timeout richiesto da Repetto. Erbetta mura per il sorpasso e Genova sbaglia l’attacco successivo (24-22) ma il muro delle monzesi non è efficace mentre quello genovese va a segno due volte (24-25). Entra Corbetta per Meneghello ed è chiamata subito in ricezione: il suo appoggio è perfetto e consente a Stomeo di alzare a Balestreri la palla del 25 pari. L’attacco monzese successivo prende l’asta ma per fortuna è Corbetta a chiudere il 26 pari. Sbaglia l’attacco Genova ma mette giù il successivo (27-27); fast di Fumagalli con risposta genovese in lungo linea, 28 pari. E’ ancora il muro di Genova a colpire ma Fumagalli si “vendica” con una fast, 30-29 e ancora fast di Fumagalli per il 30 pari. Mani fuori di Genova (30-31) e lungo linea di Balestreri che passa sopra il muro (31-31). Ace di Stomeo e diagonale avversaria, 32 pari. Le genovesi battono fuori ma poi si rifanno con due diagonali in successione (33-34). Batte Guglielmetti ed è ancora il muro avversario a chiudere questo estenuante set 33-35 per una durata di 44 minuti!

Nel secondo set parte la formazione del primo set. E’ di Erbetta in primo tempo il punto iniziale, Carbone colpisce due volte in diagonale ma Genova risponde punto su punto (4-4). E’ brava Citterio in difesa ma Genova va sul 4-5 quando entra Freni per Fumagalli. Genova difende bene soprattutto con il suo libero dopo ripetuti attacchi delle monzesi Erbetta in primo tempo sigla il 6-8 che conclude il primo timeout tecnico. Balestreri con rabbia chiude una palla nei tre metri e poi una diagonale (8-9). Meneghello a muro e poi con un potente diagonale pareggia a 10, gli scambi sono lunghissimi, Meneghello ancora in diagonale con impeto sigla il 12-11 ma Genova pareggia in lungo linea e va sul 12-13, Beriola sostituisce Carbone. Freni colpisce in fast corta e poi alza una bella palla per Balestreri che non lascia scampo alle avversarie: 14-16 al secondo timeout tecnico. Balestreri ancora di potenza e Meneghello la imita tirando ancora più forte! Sbagliano l’attacco successivo le genovesi, l’arbitro fischia un “tetto” dubbio a Saugella, Balestreri va in lungo linea, Meneghello usa lo stesso colpo ancora con più potenza costringendo Repetto a chiedere timeout (19-17). Picchia in diagonale Meneghello ed Erbetta mura per il 21-18, entra Rappo in battuta ma Genova fa il cambio palla (21-19). Genova cambia palleggiatore ed opposto per alzare il muro ma Freni colpisce in primo tempo, 22-20 dopo il successivo punto di Genovese. Intelligente mani fuori di Beriola suggerisce all’allenatore avversario di chiedere il secondo timeout Citterio salva un pallonetto difficile e Stomeo in pallonetto va a un punto dalla fine del set, la palla avversaria successiva è fuori (25-20).

Riparte il sestetto che ha finito il set precedente e Meneghello colpisce millimetrica in lungo linea. Freni prima mura e poi conclude il punto in primo tempo, Erbetta va giù in fast ma il punteggio è in equilibrio. Balestreri e Freni e un successivo ace di Stomeo sentenziano 8-5 per Monza che “brekka” al primo timeout tecnico. Il mani fuori di Balestreri non basta ad arginare la rimonta per la squadra della Lanterna che si conclude sul 9 pari con un ace. Mani fuori anche di Meneghello e muro di Erbetta con successivo fallo di seconda linea delle genovesi, diagonale di Balestreri e rigore di Freni, 16–13 al secondo timeout tecnico. Freni fa punto in uno e Balestreri batte un ace seguita da una forte diagonale di Meneghello (18-15). Entra Rappo e nonostante la sua battuta sia efficace le genovesi fanno il cambio palla, 19-17 e timeout chiesto da Gazzotti che cambia Carbone con Beriola. Fast di Fumagalli per il 21-18 e tempo chiesto da Repetto, Erbetta non perdona in fast, 22-18 ma Genova con un mini break si fa sotto 22-21 e Gazzotti rimedia in timeout. Mani fuori di Carbone ed è fuori la palla successiva genovese, Saugella si avvicina alla conquista del set 24-21 e Balestreri chiude con un potente diagonale 25-21.

Dopo la pausa rientra Beriola per Carbone. Picchia sulle mani avversarie Meneghello e poi mura per il due pari. Genova fa un break (3-7) complice qualche errore in attacco monzese ed è Balestreri a spezzarlo con un forte attacco in 5 e poi con un bel lungo linea, Freni in primo tempo e poi a muro accorcia 6-8 al timeout tecnico. Balestreri due volte in diagonale pareggia ma Genova “insiste” 8-10 e poi 11 pari grazie a Balestreri e Meneghello. Erbetta con un attacco al centro porta Saugella 13-11 e Repetto si rifugia in timeout. Mura Beriola per il 15-12, fast in lungo linea di Erbetta, 16-13; secondo timeout Genova. Balestreri nei tre metri potente in diagonale (17-14) la battuta successiva di Rappo, entrata per l’occasione, sarebbe stato ace se non fosse uscita di pochi millimetri, Balestreri sigla il 18-16 e il successivo punto con un mani fuori (19-16). Repetto chiede il suo ultimo tempo, Genova commette formazione ma fa il punto successivo (20-17). Sul 20-18 entra Corbetta per Meneghello, Genova accorcia 20-19 e Gazzotti sceglie la strada del timeout. E’ fuori l’attacco monzese successivo, 20 pari e il muro genovese fa danno (21-22). Sbaglia Genova e Corbetta colpisce in diagonale, 22 pari. Beriola potente da posto 4 per due volte (24-23) ed è Erbetta a chiudere il set e la sofferta partita 25-23

Il preparatore atletico Stefano Fumagalli dichiara: “E’ stata una partita difficile dal punto di vista tattico e faticosissima da quello atletico. Lo dimostra il fatto che il match è durato quasi due ore e mezza e non sono bastati 33 punti alle Saugelle per aggiudicarsi il primo set . Mi ha fatto molto piacere vedere le ragazze che hanno saputo sopportare egregiamente l’intensità del gioco prodotto”

Prossimo appuntamento per la sesta giornata di ritorno Sabato 13 Marzo 2010 ore 21:00 a Ornavasso contro ORNAVASSO (VB).

{xtypo_rounded2}Campionato Serie B1 Femminile girone A
Sabato 6 Marzo 2010 – Palazzetto Elisa Sala – Monza
Saugella Team Monza – Serteco Aacv Genova
3-1 (33-35 25-20 25-21 25-23)

SAUGELLA Team Monza: Ferro n.e., Corbetta 2, Balestreri 25, Carbone 8, Fumagalli 5, Erbetta 14, Citterio (L), Rappo, Freni 8, Stomeo(K) 7, Meneghello 16, Beriola 5.
1° Allenatore: Marco Gazzotti
2° Allenatore: Benedetto Manera

Serteco AACV Genova: Guglielmetti, Gazzano(K), Kotlar, Serando(L), Mutti, Ferro, Spirito, Delfino, Ginesi, Foniciello, Vigo, Ginesi, Venticinque.
1° Allenatore: Paolo Repetto
2° Allenatore: Mauro Pastorino{/xtypo_rounded2}

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi