28 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza, omicidio Spalto Piodo, consegnata l’analisi biometrica

23 Marzo 2010

tnUccisa con il peso di una bilancia e poi finita soffocata. Elvira Monguzzi, la pensionata 80enne residente in via Spalto Piodo a Monza uccisa lo scorso luglio, potrebbe finalmente avere giustizia. Ieri mattina è stata finalmente depositata la documentazione peritale che per mesi ha tenuto inchiodati periti e specialisti del R.i.s a vetrini e scena del crimine, allo scopo di ricostruire cosa sia realmente accaduto alla donna, a mezzogiorno del 29 luglio 2009.

A trovare il suo cadavere fu il fratello, Emilio Monguzzi, 60enne e coniugato, con il quale la vittima si apprestava a trascorrere le vacanze estive. Nei giorni successivi la morte della pensionata però, Emilio Monguzzi è stato iscritto nel registro degli indagati come unico sospettato per il suo assassinio. Sebbene non vi fosse alcun movente, la ricostruzione fornita dall’uomo e la posizione in cui avrebbe soccorso la sorella, non collimano. Ed ecco che i carabinieri di Monza, in collaborazione con la Procura, hanno fatto scattare una super perizia, svolta con l’ausilio di un esperto di biometria dell’Università di Bologna.

Il perito, su indicazione della magistratura, avrebbe letteralmente ricostruito la dinamica dell’omicidio, partendo dalle macchie di sangue rinvenute su pavimenti, mobili ed abiti della vittima e di suo fratello. Emilio Monguzzi, dal canto suo, non ha mai mostrato reticenza a rispondere alle domande, sempre sostenendo la sua totale innocenza. L’ultima parola dunque, spetterà ora alle pagine consegnate ieri alla magistratura.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi