28 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza i medici del San Gerardo salvano 15enne dalla sedia a rotelle

27 Marzo 2010

san-gerardo-zatti-biondiHanno salvato una ragazzina di 15 anni dal triste destino di una vita piena di dolori sulla sedia a rotelle. Protagonisti di questo intervento ad alto rischio l’équipe multidisciplinare dell’ospedale San Gerardo formata dal professor Andrea Biondi e dalla dottoressa Nicoletta Masera (della Clinica pediatrica) e dal professor Giovanni Zatti (responsabile della Clinica Ortopedica) coadiuvati dai dottori Paolo Perseghin (Servizio Immunotrasfusionale) ed Ettore Martinez (anestesista pediatrico).

L’intervento è stato eseguito all’inizio di marzo su Ayishztu, una ragazza di 15 anni originaria del Ghana e affetta da drepanocitosi, una seria malattia ereditaria del sangue in cui i globuli rossi presentano alterazioni dell’emoglobina, causando un fenomeno particolare definito di falcizzazione. Questi pazienti sono altamente predisposti all’insorgenza di trombosi, infezioni e crisi emolitiche (distruzione delle emazie che sono più fragili). Proprio a causa di questa patologia la paziente presentava la necrosi dell’anca e la necessità di essere sottoposta a intervento chirurgico con impianto di una protesi. Un intervento di routine ma, in questo caso, eccezionale e altamente a rischio vista la patologia iniziale della ragazza e di cui i medici non annoverano precedenti nella loro carriera. La bambina aveva inoltre sviluppato una grave allo immunizzazione (produce anticorpi che distruggono tutti i globuli rossi che le vengono trasfusi) e rende quindi pressoché impossibile eseguire su di lei trasfusioni di sangue, anche quando indispensabili, mettendo a grave rischio la sua vita.

“Questo intervento è stato reso possibile al San Gerardo grazie alla presenza, all’interno della medesima struttura, di una serie di eccellenze – hanno spiegato i professori Biondi e Zatti – Professionisti entusiasti e disponibili ad assumersi responsabilità vista la gravità della situazione. E’ per noi motivo di grande orgoglio e soddisfazione lavorare in un ospedale dove vengono inviati casi estremi e complessi anche in ambito pediatrico”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi