26 Novembre 2020 Segnala una notizia

Monza, ecco la scuola che vogliono il Pd e Berlinguer: internet e tempo pieno

17 Marzo 2010

pd-monzaL’eco della riforma Gelmini arriva in Brianza. In occasione della conferenza “La scuola che vogliamo” e in presenza dell’ex ministro della Pubblica istruzione, Luigi Berlinguer, il Partito Democratico brianzolo scopre le carte e attacca la maggioranza. «Motivare e, assieme, attrarre», questa la descrizione-manifesto di Berlinguer a proposito di istruzione.

«La scuola deve durare tutto il giorno, equilibrando offerta curriculare e extra-curriculare, – continua il parlamentare europeo – non si tagliano i costi sacrificando il sapere».

Si accoda Enrico Brambilla, candidato alle prossime regionali e esponente di spicco dei democratici nostrani, che ricorda come nel programma elettorale del candidato presidente Penati ci sia la ferma intenzione di «portare in seno alla Regione l’intera gestione delle scuole».

E un’ulteriore e interessante analisi è quella affrontata da Berlinguer, che precisa come «Internet e in generale l’offerta tecnologica sia impressionante: la rete esorta alla lettura miliardi di persone. Bisogna essere tecnologici e non avere paura dei cambiamenti, anche in ambito scolastico».

In chiusura, non manca un’esortazione alla Provincia, in procinto di realizzare tre nuove scuole. È Matteo Campione, Responsabile regionale scuola del PD, a specificare che «non è possibile pensare di costruire, al giorno d’oggi, scuole che assomigliano a ministeri. E in questo senso, a Milano, c’è un’eccellenza nazionale dell’architettura, la CISEM, Centro per l’Innovazione e Sperimentazione Educativa Milano, un istituto che si occupa di ricerca e di architettura educativa, in particolar modo relativa all’istruzione secondaria di secondo grado. Lanciamo una sfida all’assessore provinciale: si rivolga a loro per pianificare le scuole del futuro».

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi