17 Settembre 2021 Segnala una notizia

Monza. Anziana salvata in extremis dalla polizia locale

3 Marzo 2010

Stava per morire sola in casa, quando il provvidenziale arrivo di un agente della Polizia Locale che le doveva consegnare le pratiche Inps le ha salvato la vita. R.D., 83enne pensionata residente in via XX Settembre, viveva da sola e non aveva stretti contatti con la sua famiglia. Mansueta e riservata, la donna era solita trascorrere la sua giornata tra le mura domestiche, uscendo solo per fare la spesa nei negozi vicino casa.

Erano due giorni che nessuno dei condomini la vedeva entrare o uscire dal cancello della palazzina di corte, senza però preoccuparsi di bussare alla sua porta per vedere se stava bene. Ieri mattina alle dieci, un agente della Locale ha suonato al campanello per consegnarle dei documenti. Non ricevendo risposta, l’uomo ha quindi citofonato all’amministratore del palazzo per chiedere notizie della donna. Appurato che le porte del condominio, solo se chiuse dall’interno, sono fermate da un chiavistello, l’agente è tornato alla porta dell’anziana e, strattonandola un po’, si è reso conto che probabilmente la porta fosse chiusa con la spranga ed ha chiamato 118 e Vigili del Fuoco. Una volta abbattuta la porta d’ingresso infatti, i soccorritori hanno trovato R.D. nel suo letto, in fin di vita a causa di un infarto. La donna è stata immediatamente trasportata all’ospedale San Gerardo e ricoverata, per ora le sue condizioni sono gravi ma apparentemente non critiche.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi