20 Settembre 2021 Segnala una notizia

Minibasket Briantea84: una vittoria per Paolo

10 Marzo 2010

Paolo-CrespiVale due volte la vittoria che domenica 7 marzo l’Aurora ha conquistato in terra fiorentina. Nella prima partita della seconda fase di qualificazione alle finali nazionali, la squadra di coach Giovanni Cantamessa ha dedicato a Paolo Crespi, che proprio domenica doveva fare il suo esordio in maglia biancoblu, ogni canestro e la vittoria contro Firenze per 12-31.

Paolo Crespi è un ragazzo di quasi 15 anni che ha incontrato Briantea84 e ha visto realizzarsi un sogno. Paolo, che vive a Venegono Inferiore con papà Piercarlo, mamma Rosanna e la sorella Alice, ha una incredibile passione per il basket ma nel 2008 gli è stato diagnosticato un osteosarcoma al ginocchio. Cicli di chemioterapia, diversi interventi e un ginocchio “bionico” gli hanno permesso di affrontare la malattia e di ricevere il soprannome di Titan Paul.

La sua storia è diventata incredibilmente famosa grazie al seguitissimo blog “I miei racconti insoliti…”, che Paolo aggiorna quotidianamente dall’ospedale durante i mesi di terapia. Un modo per svagarsi e per raccontare a chi vive la sua stessa situazione come sia possibile affrontare le difficoltà senza lasciarsi scoraggiare. Dal blog arriva la notorietà, grazie a interviste, servizi televisivi, articoli di giornali, e infine anche la pubblicazione di un libro dal titolo “Vado a fare la chemio e torno” (Rizzoli), il cui ricavato è destinato a finanziare la ricerca sul cancro.

È proprio grazie a un’apparizione in tv che Paolo viene conosciuto da un volontario della Briantea84 che, ascoltando la sua storia e vedendo la sua passione sportiva, lo contatta e gli propone di conoscere la società di Alfredo Marson e di scoprire quali possibilità esistono per chi vuole fare sport ma ha una disabilità.

Così sabato 23 gennaio “Paolino” ha fatto il suo ingresso al Palasport di Seveso, dove si allena la squadra di minibasket in carrozzina Aurora Ugf Assicurazioni e, dopo che le sue speranze di tornare a tirare a canestro erano quasi svanite, ha visto realizzarsi un sogno. Oggi è tesserato per la Briantea84 e presto tornerà a giocare, con la maglia numero 5: Paolo si è allenato con i 14 compagni e il coach Giovanni Cantamessa, campioni d’Italia in carica, e in poche settimane ha già preso padronanza con la carrozzina da gioco, dimostrando di essere una giovane promessa destinata a un grande successo sportivo. Ora si trova a dover affrontare una nuova sfida, di nuovo il tumore è tornato a fare capolino, ma la sua battaglia, cominciata da pochi giorni, sarà l’ennesima scommessa vinta con la vita, grazie alla passione e alla tenacia dei suoi 15 anni.

{xtypo_rounded2} Tabellini:

Alessandro Nava 10, Ludovico Forte 2, Luca Fiadino 8, Luca Cantamessa 9, Pilade Rosa 1, Giovanni Celedi 1.

1Q       2-14
2Q       4-16
3Q       6-25
4Q       12-31{/xtypo_rounded2}

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi