17 Settembre 2021 Segnala una notizia

La Milano dell’Ottocento rivive a Monticello nei disegni di Alessandro Greppi

13 Marzo 2010

Alessandro-greppi-dipintoE infine, le guglie del Duomo. La vecchia Milano Dell’Ottocento tornerà a vivere nei disegni di Alessandro Greppi: e cioè con gli occhi di un suo attento cittadino. Villa Greppi, dal 21 marzo fino al 25 aprile, ospiterà nelle sale del Granaio una suggestiva mostra dedicata ai disegni di Alessandro Greppi.

Un evento da non perdere che metterà a disposizione dei visitatori una selezione di cento disegni, schizzi e acquerelli realizzati tra gli anni Quaranta dell’Ottocento e i primissimi anni del Novecento.

{xtypo_rounded_right2} Informazioni:
Ingresso 3 euro con visita guidata. Solo la domenica ore 15 –16 – 17 (Pasqua chiuso) Per gruppi organizzati e scuole: possibilità di visite guidate in settimana su prenotazione.
Prenotazioni: tel. 328/0314389 e-mail: [email protected] {/xtypo_rounded_right2}
Milano sarà la protagonista indiscussa di questa rassegna. Scorci suggestivi, strade che oggi hanno mutato radicalmente il loro aspetto, palazzi signorili e case di ringhiera, cascine e chiese in aperta campagna divenute patrimonio di una metropoli internazionale.

«La scelta quest’anno non poteva che cadere su Milano – spiega Serenella Corbetta, presidente del Consorzio Brianteo Villa Greppi – Alessandro Greppi ne fu uno degli osservatori più attenti, ne colse i cambiamenti e li immortalò nei suoi disegni. A distanza di oltre un secolo Milano sta cambiando nuovamente volto e si prepara ad appuntamenti importanti come Expo 2015. Un’occasione per guardare al passato e accorgersi di quanta strada è stata percorsa».

Un tesoro inestimabile della cultura lombarda che di anno in anno viene reso disponibile al pubblico grazie alla collaborazione tra Consorzio e cooperativa BRIG – Cultura e territorio. Nel 2008 era stata realizzata una prima mostra dedicata ai paesaggi e i personaggi della Brianza, seguita nel 2009 da un’esposizione incentrata sul Lambro e il suo habitat. Quest’anno il percorso procede verso Milano, un omaggio al capoluogo lombardo e alla sua storia.

L’iniziativa gode del patrocinio delle Province di Lecco, Monza e Brianza e dell’associazione Vera Brianza.

{xtypo_rounded2} Quel gran signore di Alessandro Greppi

Alessandro Greppi, discendente della famiglia nobiliare proprietaria della Villa omonima di Monticello Brianza e diplomato all’Accademia di Brera, ha fissato momenti di vita quotidiana e immortalato eventi storici di una Milano che si preparava ad andare incontro alla modernità. Il progetto rientra in un programma pluriennale mirato a far conoscere il Fondo Iconografico Alessandro Greppi, acquistato nel 2007 dal Consorzio Brianteo Villa Greppi e composto di 2000 disegni e schizzi, 126 album e taccuini con oltre 6000 disegni. {/xtypo_rounded2}

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi