22 Settembre 2021 Segnala una notizia

Intervista a Bruno Santamaria, l’avvocato monzese che salvò il Pdl e Formigoni

11 Marzo 2010

santamariaC’è, anche, un monzese tra i protagonisti della riammissione alle prossime elezioni regionali di Roberto Formigoni e della sua lista “Per la Lombardia”.  Si tratta di uno dei più importanti avvocati ammistrativi della piazza briantea, Bruno Santamaria che, insieme a due colleghi, ha difeso il partito principe di centrodestra, ottenendo la recente e ultra polemizzata, dall’opposizione, vittoria giuridica in appello.

Avvocato, che significato ha questa vittoria?

Ha una doppia valenza: da un lato la conferma che l’ufficio elettorale non poteva pretendere un riesame di determinati profili e, dall’altro, la soddisfazione di una vittoria tutta in diritto: infatti, il decreto legge interpretativo voluto legittimamente dal governo, non ha in nessun modo inciso sulla sentenza.

Ci sono stati momenti di scoramento o di sfiducia? Avete mai pensato di non farcela?

C’è stato il pericolo che il ricorso non si potesse fare.
Ma, per fortuna, le regole sono state rispettate. E la fiducia non è mai mancata perché il TAR della Lombardia aveva un orientamento giudiziario favorevole alla nostra tesi. E poi, giustamente, è arrivato il decreto.

Come collocare a livello giuridico il decreto interpretativo?

Con una parola: doveroso. Non a caso il Capo dello Stato ha firmato la norma.Nelle Corti di Appello e nei TAR non c’era chiarezza: vigeva molta disparità. Ora, con il decreto, c’è un’interpretazione univoca. Certo, se vogliamo strumentalizzare la circostanza politicamente… è un altro discorso: è politica.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi