25 Settembre 2021 Segnala una notizia

Incontro a Vimercate per parlare degli espropri della Pedemontana

3 Marzo 2010

pedemontana1Pedemontana partono gli espropri e Vimercate informa i cittadini con un’assemblea pubblica. L’incontro si terrà lunedi’ 15 marzo alle ore 21 presso l’auditorium della Biblioteca Civica in piazza Unita’ d’Italia 2/g.  Il percorso illustrativo ed esplicativo dell’opera da parte del comune di Vimercate era cominciato lo scorso 27 aprile con l’apertura di uno sportello informativo per i cittadini.

Presenti alla serata il sindaco Paolo Brambilla, l’assessore alla pianificazione urbanistica Laura Curti e i rappresentanti delle societa’ che gestiranno la realizzazione di questa nuova autostrada: la concessionaria “Autostrade Pedemontana Lombarda S.p.a.” e la concedente “Concessioni Autostradali Lombarde S.p.a.” che illustreranno le procedure di esproprio per realizzare l’infrastruttura stradale, le opere connesse e le opere di mitigazione e compensazione

Al termine dei lavori l’autostrada collegherà 5 province (Bergamo, Monza e Brianza, Milano, Como, Varese), in un territorio abitato da circa 4 milioni di persone, partendo da Osio Sotto in provincia di Bergamo fino ad arrivare a Lomazzo in provincia di Como. Vimercate vedra’ passare l’autostrada a nord della citta’, dove la nuova infrastuttura si unira’ con la tangenziale est, nei pressi di Cascina Corrada.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi