16 Settembre 2021 Segnala una notizia

Incendio a Triuggio, in fiamme storico palazzo, sette famiglie evacuate

9 Marzo 2010

vigili-del-fuocoSette famiglie evacuate, un intero edificio lesionato e inagibile. E’ il bilancio di un incendio di vaste proporzioni divampato domenica pomeriggio in un vecchio palazzo in via Casati, 25, a Triuggio. A provocare il rogo è stato con ogni probabilità il surriscaldamento di una canna fumaria. Sono bastati pochi minuti, e le fiamme hanno iniziato a divorare il tetto dell’edificio. Nel giro di poche ore sono stati lesionati tutti gli appartamenti dell’ultimo e del penultimo piano.

A spegnere l’incendio sono arrivate sei autopompe del comando dei vigili del fuoco di Desio, Seregno e Carate Brianza, con un’autoscala. Solo dopo cinque ore di intenso lavoro è stato possibile spegnere le fiamme. Sono intervenuti anche i carabinieri del comando territoriale di Monza e un’ambulanza della Croce Bianca della Brianza.

Quando gli ultimi focolai sono stati spenti, è apparso agli occhi di tutti che era andato distrutto buona parte del tetto, e anche le mura portanti dello storico palazzo erano seriamente lesionate. E’ stato dunque necessario evacuare d’urgenza le sette famiglie che abitavano ai piani alti dell’edificio.

In totale, sono 22 le persone rimaste senza casa. Solo dopo un’attenta perizia dei tecnici dell’Asl e dopo una ristrutturazione sarà possibile per le famiglie rientrare nelle loro case.

Le famiglie evacuate sono state trasferite dal Comune in alcune strutture di proprietà dell’amministrazione comunale. Sulle cause dell’incendio è stata aperta un’inchiesta.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazi[email protected] .


Articoli più letti di oggi