29 Settembre 2021 Segnala una notizia

Il Gran Premio di Roma si farà. E la Brianza inizia a tremare per l’autodromo di Monza

10 Marzo 2010

Il sindaco di Monza, Marco Mariani, era stato categorico: «Dovranno passare sul mio cadavere». Ancora più decisi i proclami di Pdl e Pd. Ma mentre i politici brianzoli chiacchierano, Bernie Ecclestone ha deciso. E – con poche ma lapidarie parole – ha annunciato: il Gran Premio di Roma si farà. A partire dal 2013. Il neonato Gp è stato già messo in calendario tra le gare del prossimo triennio.

mariani-marco-monzaLa reazione della Brianza è stata quella di sempre: un mare di chiacchiere. Un fiume di parole molto preoccupato: con buona pace delle rassicurazioni di Maurizio Flammini, grande sponsor del Gp dell’Eur, il Gran Premio di Roma significa una sola cosa: il funerale dell’autodromo di Monza e dei suoi 70 anni di storia. E dell’evento che più di tutti porta la Brianza nel mondo e il mondo in Brianza. Requiem.

I senatori della Lega Nord, Cesarino Monti e Giuseppe Leoni in testa, annunciano una dura battaglia: «siamo preoccupati – spiega Monti -. Preoccupati seriamente. Non ci aspettavamo una simile presa di posizione. Il rischio serio è di perdere il Gran Premio di Monza. Faremo di tutto per difendere la nostra più importante manifestazione internazionale».

Forte era stata anche la mobilitazione del Governatore della Lombardia Formigoni: «Il Gran Premio di Monza è una bandiera della Lombardia e non lo perderemo».

Ora il centrosinistra attacca duramente il centrodestra al governo per il duro scacco subito: «L’annuncio di Bernie Ecclestone – protesta il capogruppo del Pd in consiglio provinciale Gigi Ponti – dimostra l’inaffidabilità del governo del centrodestra che, nonostante le prese di posizione anche dure, non riesce a difendere l’unico Gran premio d’Italia, che è quello di Monza. Secondo concordi pareri degli addetti ai lavori è molto improbabile che potranno coesistere due Gp nel nostro paese. Al governo Berlusconi e a Formigoni chiediamo impegni formali, non solo parole, per tutelare il Gp di Monza, patrimonio nazionale. Da parte nostra faremo di tutto per difenderlo e per difendere l’indotto economico e occupazionale ad esso legato».

In foto: Marco Mariani

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi