25 Settembre 2021 Segnala una notizia

Concorezzo, il vernacolo entra in giunta e la diatriba sul dialetto si spegne

6 Marzo 2010

concorezzo-gifIl dialetto entra nelle comunicazioni ufficiali dell’amministrazione comunale. Si è conclusa la diatriba sollevata dalla minoranza di sinistra e dall’ex sindaco Antonio Lissoni sulle espressioni in vernacolo degli assessori della Lega Nord in alcuni atti pubblici.

In particolare l’assessore alla Cultura della Lega, Mauro Capitanio, ha ricevuto dalla Prefettura di Milano il benestare per utilizzare l’espressione dialettale “Cuncuress” accanto a Concorezzo nelle e-mail e in altri atti pubblici come circolari, determine e delibere. La questione era stata sollevata dall’ex primo cittadino che aveva anche presentato un esposto alla Prefettura per protestare contro l’abitudine degli esponenti del Carroccio. Nei giorni scorsi il Comune, non avendo notizie sull’esito della pratica, ha contattato la Prefettura: ha così scoperto che la risposta all’esposto era stata inoltrata solo a Lissoni, con esito negativo.«Spiace dover arrivare fino a questo punto per difendere la cultura locale – commenta Capitanio – ma a quanto pare c’è ancora una parte retrograda della sinistra che preferisce i cartelli in arabo alla lingua dei nostri avi. Per noi è un risultato importante, una piccola vittoria che sancisce la dignità della tradizione. Questa notizia arriva, tra l’altro, in un momento importante per il nostro assessorato alla Identità e Tradizione: la prossima settimana porteremo in giunta l’avanzamento degli studi per la toponomastica bilingue». La risposta di Lissoni non si è fatta attendere. «Ma quale sinistra retrograda – dice l’ex primo cittadino – sono loro che non dicono che in realtà sono stati obbligati a mettere il nome italiano prima di quello in dialetto e indicare i veri nomi di piazze e vie e non quelli che preferiscono».

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi