30 Novembre 2020 Segnala una notizia

Carate, i lavoratori della Pozzi Leopoldo si incatenano sul ponte di Realdino. «Siamo in mezzo a una strada». Video

27 Marzo 2010

Pozzi-Leopoldo-incatenati«Siamo pronti a incatenarci. Vogliamo fatti, non parole». Così, i 36 lavoratori della Pozzi Leopoldo S.p.A., azienda di Agliate, frazione di Carate Brianza, poco prima di partire per un corteo che è culminato sul ponte di Realdino, dove i lavoratori, scortati da agenti della Digos e da carabinieri e polizia locale, si sono legati alla balaustra del cavalcavia, con tanto di catene e lucchetti.

pozzi-leopoldo-manifestazioneDa settembre dello scorso anno, i dipendenti dell’azienda brianzola sono stati messi in cassa integrazione ordinaria. «Lo potevamo capire – dice Giorgio Valarin, operaio licenziato – il lavoro era calato. Ma l’azienda ci aveva confortato, facendoci molteplici promesse. E invece».

Invece a gennaio la doccia fredda: cassa integrazione straordinaria e nessuna possibilità di reinserimento nei libri paga. «E dire che abbiamo fatto molto, moltissimo, per l’azienda. – commenta un amareggiato Mario Nobili, operaio con tre figli a carico – Abbiamo lavorato 3 mesi al gelo e in silenzio. Questa è la riconoscenza».

 

{youtubejw}-2GFidfzI4E{/youtubejw}

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi