23 Settembre 2021 Segnala una notizia

Carate Brianza, terminata la due giorni della Cgil MB: Ermes Riva riconfermato Segretario Generale

4 Marzo 2010

Si è concluso martedì 2 marzo, a Carate Brianza, il settimo congresso della Cgil di Monza e Brianza. Alla riunione, aperta lunedì pomeriggio da una rappresentanza di lavoratrici e lavoratori migranti, hanno partecipato 244 delegate e delegati eletti nelle 785 assemblee territoriali e di base che si sono svolte nei luoghi di lavoro e nelle leghe dei pensionati di tutto il territorio provinciale, a partire dalla scorso gennaio.

La relazione del Segretario generale uscente, Ermes Riva, è partita proprio dalle iniziative della Primavera Antirazzista e del Comitato 1 Marzo, a cui la CGIL aderisce insieme a molte altre associazioni: «L’obiettivo – ha spiegato in una nota Riva – è mettere al centro il tema dell’integrazione dei lavoratori stranieri, del loro ruolo nella nostra società e nelle nostre imprese, contro le scelte del governo in materia di integrazione e politiche dell’accoglienza».

Di fronte alla crisi, la CGIL chiede alla Provincia di passare da un intervento passivo ad uno attivo, sollecitando Governo e Regione affinché si attivino le risorse finalizzate alla politica industriale, agli investimenti produttivi, al rinnovamento della nostra industria verso innovazione, ricerca e sviluppo sostenibile.

«In questa crisi – ha proseguito Riva – la Brianza rischia di pagare un prezzo molto alto, perché la sua struttura produttiva, orientata alle esportazioni, perde competitività nei confronti degli altri. E perché la crisi ha ridotto o addirittura chiuso comparti che sono stati punte di eccellenza negli anni passati, come il tessile o il chimico farmaceutico. Ma c’è un aspetto che preoccupa ancora di più, ed è il rapporto tra il ruolo dell’industria e il territorio, che rischia di essere travolto, anche con pesanti ripercussioni sociali, all’uscita dalla crisi. Due esempi su tutti: la crisi del Progetto Celestica, nel Vimercatese, e quella del settore artigiano».

Il Congresso, con 216 voti favorevoli, 10 contrari, 4 astenuti e 1 scheda bianca, ha eletto il nuovo Comitato Direttivo della CGIL Lombardia, composto da 90 membri. E’ stato approvato anche il documento politico conclusivo e la lista dei delegati della CGIL Brianza (22) che parteciperanno al Congresso della CGIL Lombardia (17 e 18 marzo 2010).

Il Direttivo, riunitosi al termine del Congresso, ha rieletto (con 76 voti favorevoli, 5 contrari, 3 astenuti) il Segretario Generale uscente, Ermes Riva, la cui candidatura, per conto di CGIL nazionale e regionale, è stata presentata da Giacinto Botti, Segretario della CGIL Lombardia.

Riva si è impegnato a mettersi subito al lavoro per la costruzione di una nuova segreteria unitaria, tenendo conto del risultato dei voti congressuali.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi