17 Settembre 2021 Segnala una notizia

Brianteo. Monza perde con il Sorrento: è mancata la “fame” di vincere

7 Marzo 2010

iacopino_vincenzo_capitano_ac_monzaIl Monza ci ha messo la testa e non il cuore. E così nei primi minuti di gara al Brianteo contro il Sorrento prima Amadou Samb, poi Alessio Viola, siglano con due bellissime incornate un gol a testa, che sembrano chiudere il mach. Il secondo tempo è tutta un’altra storia: il Sorrento non solo recupera lo svantaggio, ma a pochi minuti dalla scadere raddoppia e vince. Risultato finale 3 a 4 per gli ospiti.

cevoli_roberto_allenatoreacmonza«Si fa fatica a giustificare una partita così – commenta arrabbiato e deluso alla fine del mach Roberto Cevoli, l’allenatore del Monza – É stata un’occasione persa. Qui i giocatori hanno poca fame di vincere, questo è il punto. In 500 partite che ho disputato come professionista, non mi è mai capitata una fortuna così, due a zero in pochissimi minuti, ma noi non abbiamo saputo gestire il vantaggio. In questi casi non c’è tattica che tenga, è mancato il carattere a questa squadra che, quando ha visto crescere il Sorrento, non ha saputo reagire per nulla».

Cevoli lo sapeva che il Sorrento non era una squadra da sottovalutare ma non era neanche insuperabile. Il primo tempo è stato caratterizzato, quindi da un inizio deciso del Monza che imbrocca due azioni una più bella dell’altra e in 5 minuti si porta sul 2 a 0. Per il resto della prima frazione di gioco, si vede un calcio accademico, che non brilla di iniziativa. Il Sorrento cerca in un paio di occasioni di andare in gol, ma è il Monza a dettare la partita, pur spegnendosi un po’.

Tutti negli spogliatoi, anche se prima di infilarsi nel tunnel c’è un inizio di rissa: la panchina del Sorrento contesta il giocatore Samb (il miglior in campo, ndr), ma gli animi in pochi minuti si placano.

acmonza_inazione_sorrentoL’arbitro, Di Bello di Brindisi, fischia il secondo tempo. É un Sorrento irriconoscibile. Non cambia la velocità di gioco, ma la decisione sì. E la prima occasione arriva già al secondo minuto: Bettanin tira una bomba da 25 metri e trafigge il portiere biancorosso. Ma il Monza è fermo sulle gambe e ha il fiato corto. Al 10° della ripresa la difesa casalinga pasticcia, una cosa che non si può vedere, e Carlini ne approfitta per andare in gol sbarazzandosi di tre uomini.

Il secondo tempo passa velocissimo, con il Sorrento che ci crede sempre più e il Monza sempre meno. Al 39° il colpo di grazia: il solito Bettanin va in rete. Se non bastasse al 43° Coresi porta il risultato sul 4 a 2.

Il Monza a tempo ormai scaduto segna il definitivo 4 a 3. Come a voler sottolineare “l’occasione mancata” di cui ha parlato Cevoli.

«Abbiamo giocato col cuore – commenta a fine mach il coach Simonelli – Non avevamo nulla da perdere e alla fine abbiamo vinto. Bravi, ma anche fortunati, devo dire: il tridente ha dato la scossa morale che serviva per prendere i tre punti».

{xtypo_rounded2}
MONZA BRIANZA : Westerveld, Esposito (dal 12 st Tuia), Anghileri, Erano (dal 20 st Ikande), Fiuzzi, Cudini, Iacopino, Prato (dal 9 st Zebi), Samb, Viola, Oualembo. – All. Cevoli N.E.: Marcandalli, Chedric, Stefano, Russo.

SORRENTO : Marconato, Masiero (dal 32 pt Fernandez), Angeli, Nicodemo, Di Nunzio, Lo Monaco, Vanin, Niang, Carlini (dal 38 st Coresi), Bettanin, Fialdini (dal 32 pt Myrtaj). – All. Simonelli N.E.: Crisculo, De Giosa, Esposito, Raggio Garibaldi.

Arbitro : Di Bello di Brindisi

Marcatori: Samb (M) al 1 pt, Viola (M) al 5 pt e al 50 st, Bettanin (S) al 2 st e al 39 st, Carlini (S) dal 10 st, Coresi (S) al 43 st.

Note : Giornata fredda e ventosa, campo in buone condizioni. Ammoniti Viola (M), Fialdini (S), Angeli (S), Carlini (S), Myrtaj (S). Angoli 2-5, recupero 2 + 5

Spettatori 1000 circa.

{/xtypo_rounded2}

Fotografie: Marco Brioschi

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi