27 Settembre 2021 Segnala una notizia

Artistica Casati: un weekend ricco di soddisfazioni

4 Marzo 2010

Giorgia-Bruno-podioLa più piccola ha sorpreso tutti. Giorgia Bruno 8 anni appena compiuti è scesa in campo gara con la giusta convinzione e determinazione che l’ha portata con il punteggio di 37.650 a salire sul gradino più alto nel podio nella categoria promesse di Serie B Campionato Csain.

Con lei a difendere i colori della Casati di Arcore sabato 27 e domenica 28 fra le mura di casa al Palaunimec di via Edison sono scese in pedana altre 14 ginnaste divise fra Allieve, Juniores e Seniores, che hanno sfidato società provenienti da tutta la regione.

Martina-Wolfl-podioSabato pomeriggio si sono misurate su trave, corpo libero e volteggio le Allieve prima e Master B  poi. Sul gradino più alto del podio è salita per la seconda volta Iris Mantovani (Mombello), seguita da Aurora Pescume (Palazzolo) e in terza posizione una ginnasta Casati: Martina Wolfl.

Per i colori biancoverdi da segnalare anche il 12° posto di Erika Teruzzi, il 14° di Margot Germiniasi, il 23° di Federica Motta ed il 30° di Alessia Della Valle. Per quanto riguarda la prova Master B, a vincere è  stata Cinzia Rigosa (Mombello).

Domenica si sono date battaglia alla mattina le Juniores e a spuntarla è stata Arianna Alagia (Sampietrina), prima classificata. Ottimo il settimo posto per la Casati Arcore di Lucia Restelli, fra le ginnaste bianco verdi, segue con il 22° posto Maria Trabattoni, il 27° con Miriana Parlato ed il 38° con Valentina Bruno. A seguire sono scese in campo gara le ragazze della categoria Seniores, sul gradino più alto è salita Laura Capitanio (Koru), unica ginnasta a superare i 14 punti su ogni attrezzo. Per la Casati il posto più alto in classifica è stato conquistato da Alessandra Morandi al 9° posto seguita da Amanda Vaghini con l’11° posto, Carolina Candido con il 14° posto, Federica Verdino con il 17° posto, Giulia Mascaretti con il 21° posto e Irene Maffezzoli, tradita dalla pedana “amica”, con il 22° posto.

Ultima categoria a calcare la pedana del Palaunimec, quelle delle più piccole: le Promesse, che ha riserbato la sorpresa più grande con il primato per la Casati di Giorgia Bruno. La giovane ginnasta arcorese ha preceduto Martina Tomaino (Palazzolo) seconda, e Gaia Bregantin (Palazzolo) terza classificata. La vittoria di Giorgia Bruno è stato ovviamente accolta come una grande soddisfazione personale, sia dalle allenatrici Simona Sala, Lucilla Sala e Alessia Locati che naturalmente da tutto lo staff biancoverde.

Altre 9 ginnaste dell’artistica Casati sono scese in campo domenica per la prima prova provinciale di primo livello di Gpt. Le piccole atlete divise in due squadre (Squadra A: Valentina Scino, Benedetta Maraboli, Benedetta Mir, Laura Pirovano e Giulia Gnasso. Squadra B: Alice Le Piane, Claudia Calatroni, Gaia Cattaneo e Sara Pirovano) hanno sorpreso tutti piazzandosi rispettivamente in 3° e 5° posizione. “Moltissime di loro erano alla loro prima gara – dichiara l’allenatrice Simona Sala –  sono state precise e hanno svolto correttamente i loro esercizi. Nella prossima prova cercheremo di fare ancora meglio e ci presenteremo con una squadra sola unendo le forze.”

Torneo-GPT-Desio

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi