18 Settembre 2021 Segnala una notizia

109 firme per via De Gasperi: a Usmate Velate scoppia la polemica

4 Marzo 2010

usmate-via-degaspariAutovelox, dossi e più controlli, è questo che reclamano a gran voce i cittadini di Usmate Velate che risiedono in via De Gasperi e nelle vie limitrofe. Il problema, a detta degli abitanti del quartiere, risiede nella parte sud della via dove le carreggiate, inizialmente divise da un’aiuola, passano da due a una corsia nei pressi di una curva verso destra, il mutamento della strada e la scarsa visibilità, causata dalla svolta, rendono questo tratto di via De Gasperi poco sicuro.

Il punto più critico è nell’attraversamento dei pedoni che risulta difficoltoso a causa della scarsità di strisce pedonali e l’elevata velocità che raggiungono le macchine in quel tratto.

È stata così promossa una petizione da parte di Alessandro Tomini, residente in via De Gasperi, con l’aiuto del partito della Lega Nord, alla quale hanno aderito diversi abitanti della zona. E così sono state raccolte 109 firme, inviate giovedì 25 febbraio al sindaco del comune di Usmate Velate.

«Non abbiamo ancora avuto risposta dal comune – racconta Tomini – ma speriamo in un aiuto da parte del sindaco per sollevare via De Gasperi da questa pericolosa situazione, in quanto ci sono stati anche parecchi incidenti, fortunatamente non gravi, nel punto dove le corsie si dimezzano».

I cittadini hanno inoltre avanzato delle proposte per la soluzione del problema, a parte i già menzionati autovelox, dossi e controlli più frequenti, si è pensato a una rotonda nel punto dove le carreggiate si restringono, segnaletiche lampeggianti e abbassamento del limite di velocità.

«Le firme raccolte non sono molte e l’iniziativa è di carattere politico – ribatte il primo cittadino Maria Elena Riva – Non ci sono mai stati incidenti gravi e il problema, se mai ci fosse, è poco sentito dai residenti di quella zona. Alcuni, addirittura, si sono rivolti al comune per chiedere come dovevano comportarsi, se aderire oppure no, chiedendo maggiori informazioni su cosa stsese accedendo».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi