24 Novembre 2020 Segnala una notizia

In classe a Barlassina si educa anche all’attività fisica. È partito il progetto sport a scuola

23 Febbraio 2010

sportE’ partito nei giorni scorsi il progetto Sport a scuola, che vede le associazioni sportive cittadine – accanto al Comune – impegnate a presentare agli alunni delle primarie le proprie attività. Obiettivo: avvicinare i ragazzi alle diverse discipline, nella consapevolezza di quanto lo sport sia fondamentale per una crescita sana, corpo e mente.

Nel dettaglio, la Vigor Ginnastica è impegnata con le classi prime, il Camb Karate con le seconde, il Cai con le terze, mentre gli studenti di quarta e quindi si accosteranno rispettivamente al Basket Groane e alla Polisportiva San Giulio Pallavolo.

“E’ da circa 10 anni che riproponiamo questo progetto”, spiega Pier Mario Galli, assessore allo Sport, “e ogni volta viene accolto sia dalle associazioni sia dal mondo della scuola. In 10 ore circa offriamo una base semplice e chiara di introduzione alle diverse discipline, in modo che i ragazzi possano poi scegliere l’attività che gli piace di più”.

Il progetto proseguirà idealmente per tutto maggio, mese che per tradizione Barlassina dedica allo sport e culminerà nel fine settimana del 5 e 6 giugno, quando le diverse associazioni saranno protagoniste in una manifestazione ad hoc in piazza Cavour.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi