20 Settembre 2021 Segnala una notizia

Volley A2: per la Buzzi e Buzzi è una trasferta da dimenticare, Ko a Vicenza.

28 Gennaio 2010

buzzi-buzzi-muroTrasferta vicentina dal sapore amaro quella di domenica sera, 24 gennaio, per la Buzzi e Buzzi di Busnago, che contro la Minetti BPVI di Vicenza perde 1-3. La squadra di Delmati è stata troppo fallosa e poco incisiva in attacco per poter impensierire la formazione locale che di rimando ha mostrato un gioco ordinato e preciso in particolar modo da posto 4 con Arimettei ancora oltre 20 punti.In settimana trasferta a Carpi per il ritorno di coppa Italia, ma si mette già a fuoco la partita di domenica in casa con un Volta Mantovana in gran spolvero.

La gara si apre con la formazione ospite che parte meglio delle venete, che appaiono ancora ferme ai blocchi partenza, in attesa di scatenarsi. Busnago allunga e guadagno tre punti di vantaggio fino al 10-13, che sembra risvegliare le locali. Sofia Arimattei suona la carica e le proprie compagne la seguono in quello che sarà il break che determinerà il primo set; 6-0 e seconda sosta sosta tecnica con Busnago che accusa il colpo. Dopo la pausa l’ira delle vicentine è inarrestabile, la Buzzi non reagisce ed è costretta a chiudere sotto sul 25-19.

Il riscatto delle neroarancio però non si fa attendere e nella seconda frazione di gara ribalta la situazione. Le lombarde schiacciano da subito il piede sull’acceleratore e mettono in campo tutta la voglia di vincere, con le biancorosse che non riescono a contrastare le giocate. Dopo il timeout tecnico che arriva sul 14-16, Soraia e compagne non abbassano il ritmo di gara e condannano le locali al 1-1, con il parziale di gara che si chiude proprio su un attacco della brasiliana.

La continuità non è il piatto forte delle busnaghesi, che nel terzo set entrano in campo diverse e permettono alle locali di fuggire già dalle prime battute, fino alla pausa tecnica che arriva sul 8-4. Al rientro non accenna a cambiare l’atteggiamento delle ragazze di coach Delmati. Busnago sembra entrare in un buio tunnel ricco di imprecisioni e falli e di fatto regala alla Minetti la terza frazione, con le vicentine che ringraziano e si portano sul 2-1.

Cenni di risveglio la Buzzi e Buzzi li mostra ad inizio della quarta ripresa, con le venete che non riescono a staccarsi e con Bonetti e compagne che restano agganciate fino al 9-9. Le sorti della gara sembrano legate solo alla concentrazione e alla determinazione delle ospiti che giocano meglio del set precedente e arrivano alla seconda sosta tecnica staccate di una sola lunghezza (16-15). Busnago continua a contrastare le giocate delle vicentine, che solo nello sprint finale riescono ad allungare definitivamente e a chiudere l’incontro sul 3-1.

{xtypo_rounded2} Minetti Banca Popolare di Vicenza – Buzzi & Buzzi Busnago 3-1 (25-19, 21-25, 25-15, 25-22)

MINETTI BANCA POPOLARE DI VICENZA: Lyutikova ne, Gorini, Popovic 10, Arimattei 22, Strobbe, Gomiero, Zilio (L), Assirelli 10, Tsekova 9, Paccagnella 10, Zuccollo, Muri 4. All. Marasciulo

BUZZI & BUZZI BUSNAGO: Bruno 9, Fasoli 15, Franco 11, Grandi 2, Ghilardi (L), Brognoli 1, Bonetti 14, Padua 2, Guidi, Soraia 14. All. Delmati. {/xtypo_rounded2}

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi