27 Settembre 2021 Segnala una notizia

Tribunale di Monza, educatrice accusata di molestie sessuali

21 Gennaio 2010

Un’educatrice brianzola di 28 anni è stata accusata di aver molestato una bimba di otto anni, approfittando del suo ruolo di neuro psicomotricista. Ieri la donna è finita sotto processo al Tribunale di Monza con un’accusa pesante: violenza sessuale. A denunciarla sono stati i genitori di una delle sue bambine.

La piccola, portatrice di un handicap fisico e mentale, tre anni fa mentre era seguita dalla 28enne nel reparto di neuropsichiatria infantile dell’Ospedale San Gerardo di Monza sarebbe stata – secondo l’accusa – molestata.

A casa, ai genitori, la bambina ha raccontato alcuni episodi di molestie, che hanno convinto i genitori a denunciare l’educatrice. Il processo si sta svolgendo al Tribunale di Monza a porte chiuse.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi