17 Settembre 2021 Segnala una notizia

Muggiò approva il bilancio e rispettata il patto di stabilità. Il Sindaco: “non è stata una passeggiata”

20 Gennaio 2010

muggio-comuneIl patto di stabilità è stato rispettato. A renderlo noto è l’amministrazione comunale di Muggiò che con orgoglio dichiara di essere riuscita ad approvare il bilancio per il 2010 ancor prima dell’inizio dell’esercizio.

Vinta la sfida, il Comune e quindi la cittadinanza sono scampati al pericolo delle pesanti ripercussioni che avrebbero dovuto subire se avessero mancato il Patto, ovvero taglio dei trasferimenti; blocco delle assunzioni; impossibilità di contrarre mutui e prestiti; limite agli impegni della spesa corrente.

Zanantoni-sindaco-muggio“Appena insediato, a giugno, – spiega il Sindaco Pietro Zanantoni – mi sono preoccupato di verificare la situazione finanziaria del Comune. Se il Bilancio non appariva in difficoltà, di altro registro erano i dati del Patto di stabilità: non si poteva affatto dare per scontato il rispetto del vincolo. Per personale esperienza lavorativa, intendo intraprendere azioni di spesa in proporzione alle risorse a disposizione, per questo ho dovuto subito accantonare interventi previsti nel mio mandato elettorale: era necessario, per recuperare sul Patto. Non è stata una “passeggiata”, ma il vincolo è stato rispettato grazie al perseverante lavoro di gruppo”.

Spazio alle priorità e alla spesa intelligente: “Tali scelte non hanno condizionato altri servizi: abbiamo lavorato più sulla razionalizzazione della spesa, in alcuni casi addirittura rinegoziando anche con i fornitori abituali – aggiunge l’Assessore al Bilancio Angelo Galletti -. Nel progressivo percorso di “aggiustament dei dati contabili abbiamo dovuto affrontare anche fatti particolari, che hanno inciso sulla spesa corrente, come la strada Nova-Muggiò-Desio e altre questioni legali che si trascinavano da anni. Per quanto riguarda le opere pubbliche ci siamo trovati nella situazione di non poter garantire il pagamento degli stati di avanzamento lavori e quindi anche in questo caso sono state scelte le urgenze. Oggi posso dire che due obiettivi sono stati raggiunti il Patto e il Bilancio di previsione approvato e pensare che solo 6 mesi fa eravamo fuori di oltre 3,5 milioni di euro dal Patto”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi