20 Settembre 2021 Segnala una notizia

Il consiglio provinciale ha detto sì: La Brianza difende l’«oro azzurro»

22 Gennaio 2010

La guerra dell’«oro azzurro» infiamma anche la Brianza. E la battaglia ieri pomeriggio è approdata anche in consiglio provinciale. Con un documento approvato all’unanimità, almeno sulla carta il parlamento provinciale ha messo nero su bianco – senza se e senza ma – che «l’acqua è un bene irrinunciabile e che appartiene a tutti» Morale della favola: «Almeno a parole la Brianza dice no a lasciarne anche una sola goccia in mano a società private».

Il documento consiliare che ha bocciato sul nascere ogni ipotesi di privatizzazione del massimo bene primario per l’uomo ha preso l’abbrivio da una mozione presentata settimana scorsa dal consigliere del Pd Domenico Guerriero. Il documento, emendato dai capigruppo di tutti i partiti, è stato sottoscritto all’unanimità.

E ora grazie alla Provincia MB la Brianza dei campanili – per la prima volta con un’unica voce – si propone l’obiettivo di fare applicare a cada nostra l’articolo 15 della Legge nazionale, che introduce una deroga alle indicazioni di Roma sulla privatizzazione graduale della rete idrica locale.

allevi-dario-dilatoIl documento è stato fatto proprio anche dal presidente della Provincia MB Dario Allevi, che ora punta a ottenere una proroga dell’attuale gestione del servizio, riservandosi di intervenire di nuovo quando la Regione Lombardia avrà dettato le linee guida. «Non solo – ha aggiunto Allevi -: ora le le aziende pubbliche del territorio sono tutelate».

Il Consiglio provinciale ha anche impegnato l’Amministrazione Allevi a «effettuare una campagna di informazione, a partire dalle scuole del territorio, con iniziative tese a promuovere l’utilizzo coscienzioso e la naturale importanza di questo bene». Soddisfazione unanime in Consiglio provinciale per il risultato ottenuto.

Una sorta di «federalismo idrico» è stato invece auspicato dal presidente di Brianzacque Filippo Carimati, che ha ricordato come una famiglia di tre persone in Brianza «spende al massimo 120-130 euro all’anno per l’acqua».

In foto Dario Allevi

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi