23 Settembre 2021 Segnala una notizia

Il Comune di Monza “arruola” nuove Gev, al via il bando

23 Gennaio 2010

gevL’amministrazione comunale di Monza ha deciso di dare via libera a un bando (Gev) per potenziare il servizio e arruolare almeno 20 nuove guardie ecologiche volontarie , che fra le loro mansioni avranno anche quella di tenere sotto controllo la raccolta differenziata dei condomini e di non concedere tregua ai padroni di cani che violano le regole di condotta per le deiezioni e la museruola.

Il nuovo bando, presentato poche ore fa dall’assessore all’Ambiente, Giovanni Antonicelli, scadrà l’8 febbraio alle 12 e l’obiettivo del comune è di raddoppiare il numero di volontari. Tutte le informazioni sul bando e sui termini di partecipazione possono essere ottenute telefonando allo 039.2043422.

antonicelli-giovanni-ass-ambiente-monza“Rafforzare le Gev è diventata una priorità – commenta l’assessore all’Ambiente, Giovanni Antonicelli -. Oramai sono sempre più frequenti i casi di intemperanze da parte dei padroni di cani. Quando vengono sorpresi a commettere un’infrazione reagiscono male. Alcuni hanno minacciato le guardie aizzando contro l’animale, tenendolo al guinzaglio, ma creando comunque una situazione di forte pericolo dal momento che si trattava di cani di grossa taglia”. In altre parole, serve maggiore controllo e un gruppo di Gev pronte a sensibilizzare i cittadini.

Oggi come oggi le guardie ecologiche volontarie sono una ventina e nel corso del 2009 hanno effettuato oltre 300 interventi, più o meno uno al giorno, e complessivamente hanno multato una trentina di persone, la maggior parte dei quali proprio per violazioni delle norme che regolano la condotta dei proprietari di cani. “Oltre ai controlli sulle deiezioni canine – prosegue Valentina Guelpa, responsabile Gev del Comune -, l’altro obiettivo delle guardie sarà quello di controllare la qualità della raccolta differenziata. Possiamo fare meglio e dobbiamo cercare di sensibilizzare gli amministratori dei condomini e i residenti. Siamo a quota 52%, entro la fine dell’anno vorremmo arrivare al 55%”.

In foto a sinistra: Giovanni Antonicelli

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi