29 Settembre 2021 Segnala una notizia

Alfa Laval chiude la produzione a Monza. Resta la sede commerciale

19 Gennaio 2010

L’attività produttiva dell’Alfa Laval di Monza chiuderà entro il secondo semestre del 2010. L’ha annunciato ieri, 19 gennaio, il colosso svedese che si occupa dal 1950 di componenti ingegneristiche, separatori e moduli standard principalmente per il settore navale.

Una decisione maturata a causa della situazione critica del mercato e per motivi organizzativi della struttura. La procedura di chiusura della fabbrica comporterà un esubero di 74 persone e l’azienda si sta già attivando per creare opportunità di lavoro sia presso altri stabilimenti, sia presso produttori esterni con cui l’azienda collabora da tempo, inoltre si adopererà per raggiungere un buon accordo con i sindacati con l’impegno di offrire le migliori condizioni ai dipendenti direttamente coinvolti.

La sede di Monza rimarrà comunque operativa con la forza vendita (sales-company) che conta circa 130 dipendenti.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi