15 Giugno 2021 Segnala una notizia

Monza, Avvostudi: “Come superare la crisi delle professioni in Brianza?”

2 Dicembre 2009

thumb_conviviale_avvocati“Finalmente non è solo l’impresa ad essere in crisi, ma anche gli ordini professionali”, con questa amara e provocatoria battuta, Renato Cerioli, presidente di Confindustria di Monza e Brianza, è intervenuto ieri sera, martedì 1 dicembre presso lo Sporting Club di Monza, durante il conviviale organizzato dall’associazione AvvoStudi il cui tema è stato ”La crisi delle professioni in Brianza”.

Dopo mesi di crisi dell’impresa è arrivato il momento anche per gli ordini professionali di fare i conti con la crisi. Anzi le crisi: sia di scenario globale economico sia di vocazione delle professioni stesse.

L’ ”AvvoStudi”, presieduta dall’avvocato Filippo Carimati (già presidente della monoutility Brianzacque) ha creato ieri un importante momento di confronto non solo tra i legali brianzoli, presenti nomi illustri dell’Ordine degli avvocati, ma anche con i presidenti di altri ordini professionali. C’erano Piergiorgio Borgonovo dell’Ordine degli ingegneri, Biancalisa Semoli dell’Ordine degli architetti e Marino Dell’Orto dei Consulenti del Lavoro di Monza e Brianza.

L’obiettivo della serata è stato raggiunto pienamente: sono state portate sotto i riflettori le problematiche e le difficoltà che negli ultimi anni stanno mettendo in difficoltà le categorie professionali del nostro territorio.

villaattilio_avvocatoL’avvocato Attilio Villa, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Monza, ha ribadito nel suo brillante intervento che sono in atto due tipologie di crisi: la crisi economica generale e la crisi delle professioni. “Le associazioni professionali hanno utilizzato mezzi e strumenti finanziari per risolvere la crisi generale, mentre la causa della crisi dell’avvocatura è data dal fatto che è notevolmente incrementato il numero dei professionisti che operano tra l’altro in modo poco qualificato e quindi è diminuito il valore della professione all’interno del tessuto sociale in cui opera. La soluzione è un ritorno all’alta capacità professionale, evidenziando in un mercato sempre più competitivo i caratteri di eccellenza che contraddistinguono l’ordine di Monza e Brianza. Non da ultimo è necessario quindi formare in modo qualificato e professionale i praticanti”.

“La crisi economica non è da confondere con la crisi delle professioni. L’AvvoStudi è nata proprio con lo scopo di mantenere alta la qualità della professione forense”. Così ha risposto, concludendo il dibattito il noto avvocato amministrativista Bruno Santamaria membro di AvvoStudi.

Tra gli ospiti istituzionali che hanno preso parte alla serata c’erano Raffaele Cascella, direttore generale di Confindustria di Monza e Brianza e Annamaria Di Oreste, presidente del Tribunale di Monza.

Fotografie a cura di Marco Brioschi

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi