03 Dicembre 2020 Segnala una notizia

Luce sulle soluzioni energetiche e ambientali: il fotovoltaico. Un convegno a Monza

7 Novembre 2009

energidam-standFotovoltaico ed economicità delle scelte eco-compatibili hanno trovato spazio alla Fiera di Monza nel consueto spazio dedicato all’ambiente con un argomento attuale e spesso frainteso. Organizzato da Energidam, Fiera di Monza ed Europrogettare, lo scorso venerdì 30 ottobre 2009 presso la Sala Ida del polo espositivo si è tenuto il convegno “Energia e Ambiente: il fotovoltaico”.

Molte le realtà coinvolte nel sostegno all’iniziativa, segno che l’argomento, già molto sentito a livello operativo, sta coinvolgendo sempre più i livelli istituzionali. Sponsor ufficiale, infatti, erano Regione Lombardia, affiancata da ALSI, Alto Lambro Servizi Idrici, gli Assessorati all’Ambiente della Provincia di Monza e Brianza e del Comune di Monza, il Consorzio Provinciale della Brianza Milanese per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Giovanni Antonicelli, assessore all’Ambiente del Comune di Monza ha iniziato gli interventi introducendo la parte istituzionale per poi lasciare spazio alla parte tecnica a cura di rappresentanti di Energidam e AGAM-ASM. Competitività e compatibilità economica della tecnologia fotovoltaica, tecnica impiantistica e costruttiva, soluzioni applicabili con i sistemi disponibili ed esposizione degli edifici, classificazione dimensionale, con qualche dato statistico sui consumi e impatto ambientale conseguente all’applicazione di alcuni dei sistemi tradizionali di produzione dell’energia sono stati i punti centrali di questa parte.

fotovoltaico-conferenzaGli approfondimenti economico-finanziari sono stati curati dalle responsabili dell’area finanza di Europrogettare: conto energia, definizione e portata dei contributi, ritorno sull’investimento, durata degli incentivi, cifre, conti e risparmio, agevolazioni e benefici normativi per le energie pulite e vantaggi economici per le imprese.

A terminare la scaletta Daniele Petrucci, consigliere provinciale MB e consulente ambientale, ex vicesindaco e assessore all’ambiente del Comune di Monza (fu lui a introdurre a Monza la raccolta differenziata tuttora vigente, n.d.a.) ha discusso l’interessante problema del futuro smaltimento dei materiali utilizzati per queste installazioni sottolineando “una successiva e verisimile obsolescenza degli stessi” e assimilandolo allo smaltimento delle coperture di eternit, non indifferente da gestire.

L’avvocato Gennaro Cefola, Assessore alle Politiche Ambientali della Provincia Barletta-Andria-Trani, ha chiuso il convegno trattando brevemente la situazione locale guardando con interesse alle soluzioni del nostro territorio, auspicando una “maggiore coscienza nelle aree attualmente meno virtuose” che stimoli “un’educazione che parta dal basso, dalle scuole, e segnalando l’impegno per una diffusione di pratiche eco-sostenibili” alternative ed economiche con lo scopo comune di assicurare un futuro migliore.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi