30 Novembre 2020 Segnala una notizia

Dieci telecamere per controllare il traffico del centro di Monza

6 Novembre 2009

Monza-centroLa giunta di Marco Mariani mette sotto controllo il traffico del centro storico. L’esecutivo ha appena varato il progetto per il “sistema automatico di regolamentazione e controllo degli accessi alla zona a traffico limitato”. L’obiettivo è allestire dieci varchi attorno al centro cittadino dotati di telecamere che consentiranno di filmare, e poi multare, le auto senza permesso.

“Dobbiamo contenere il traffico e rendere più vivibile l’area del centro” spiega Massimiliano Romeo, assessore alla Polizia locale e alla Sicurezza. Su Monza, giornalmente, gravitano oltre 70 mila auto e nelle ore di punta il centro storico è letteralmente assalito da una media di 10 mila veicoli. La situazione, anche sotto il profilo dell’inquinamento, è dunque critica.

Il costo stimato per condurre in porto il progetto è di 1 milione di euro, che per metà potrebbe essere finanziato da Regione Lombardia attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale. I varchi saranno posizionati lungo il perimetro esterno del centro. Vale a dire la cerchia delle antiche mura Viscontee: via Osio, Via Passerini, via degli Zavattari, largo XXV Aprile, largo IV Novembre, via Zucchi, via Francesco Frisi, via De Amicis, via Vittorio Emanuele e via Colombo.

Gli impianti avranno la possibilità di essere implementati a utilizzati anche per introdurre nuovi sistemi di area pricing come l’ecopass di Milano. Romeo, però, al riguardo è stato chiaro: “Non abbiamo assolutamente intenzione di far pagare l’ingresso nel centro storico – dice -. Tuttavia, visto che già ci stavamo lavorando abbiamo pensato di installare impianti compatibili così da risparmiare tempo e soldi in futuro se si renderà necessario ricorrere all’ecopass”.

L’idea dell’ecopass, anche fra “cent’anni”, è stata bocciata da Antonio Gabetta, consigliere comunale di Fi. <”A Milano si sta rivelando fallimentare e significherebbe mettere le mani nelle tasche dei monzesi in un momento già molto difficile – commenta -. Invece, ben venga un controllo rigido sugli accessi nell’isola pedonale visto che si spendono migliaia di euro per rifare strade e marciapiedi”.

 

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi