08 Maggio 2021 Segnala una notizia

Tre muratori a Lissone si fingono badanti per ottenere il permesso di soggiorno

14 Ottobre 2009

carabinieri3Era diventata la loro magnifica ossessione: un regolare permesso di soggiorno. E fa niente che erano tre muratori egiziani di 20, 28 e 29 anni. Pur di ottenere la regolarizzazione, i tre rudi manovali erano disposti a fingersi educate e profumate badanti. E così hanno fatto. Ma la commedia è finita ieri mattina, quando i carabinieri hanno fermato i tre muratori per un normale controllo.

Appena gli egiziani di 20, 28 e 29 anni hanno mostrato i loro documenti, i carabinieri si sono mostrati perplessi: i tre indossavano una tuta da manovale impolverata e sporca di fango e non la classica divisa da badante. Messi alle strette, i tre hanno gettato la maschera. E così sono stati arrestati per violazione delle norme sull’immigrazione clandestina. Ora i falsi badanti si trovano nel carcere di Monza. I carabinieri stanno inoltre cercando l’imprenditore compiacente che ha presentato le false domande di sanatoria.

Espulsi prima dalla Questura di Milano e poi da quella di Brescia, i tre egiziani erano sempre rimasti in Italia come clandestini. Quando nel luglio scorso hanno saputo che il Governo aveva varato una sanatoria per colf e badanti, non avevano avuto un attimo di esitazione. E avevano eseguito alla lettera tutte le procedure necessarie per formulare la richiesta di regolarizzazione riservata a colf e badanti.

Per prima cosa, avevano trovato un imprenditore disposto a sottoscrivere che i tre erano al loro servizio come badanti. Sempre con la complicità del loro datore di lavoro, avevano scaricato da Internet il software necessario per effettuare la domanda. Poi avevano compilato l’apposito modulo, pagato il modello F24, tutte le tasse e le marche da bollo, e inviato tutto al Ministero degli Interni entro il 30 settembre. In questo modo la loro domanda era stata regolarmente accettata.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi