18 Maggio 2021 Segnala una notizia

Nove alloggi messi all’asta da Aler Monza e Brianza

4 Ottobre 2009

Riorganizzare il patrimonio immobiliare disponibile, acquisendo nuove risorse economiche da poter reinvestire. È questo il concetto chiave che ha portato Aler Monza e Brianza a mettere in vendita, mediante asta pubblica, nove alloggi sfitti e le pertinenze all’interno di condomini nei comuni di Monza, Vimercate, Seregno, Giussano, Muggiò, Besana.

L’asta pubblica si terrà giovedì 8 ottobre alle ore 10 presso la sede dell’azienda in via Baradello 6, a Monza.

Qui, entro il 7 ottobre alle ore 10, devono pervenire anche le domande di partecipazione, consegnate a mano al protocollo generale oppure fatte pervenire per posta.

Un’operazione che prevede una base d’asta complessiva prossima a 1 milione di euro e che costituisce un’opportunità per Aler, ma anche per le famiglie che stanno cercando soluzioni abitative di buon livello e a prezzo accessibile in Brianza.

Sono ammessi a partecipare le persone in possesso della cittadinanza italiana o dei requisiti equivalenti richiesti per i cittadini U.E., gli stranieri regolarmente in possesso del permesso di soggiorno almeno biennale e che esercitano una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo nel territorio italiano.

Sul sito www.aler.mb.it si trova l’avviso completo di vendita, tutte le ulteriori informazioni e la modulistica, per chi è interessato.

Sotto, per completezza, lo schema completo degli alloggi in questione.

01-aler

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi