13 Maggio 2021 Segnala una notizia

Macherio fa poker con l’acqua potabile: in tutte le scuole si beve quella del sindaco

6 Ottobre 2009

brianzacque-logoÈ il primo comune della Brianza ad aver portato in tutte le scuole gli erogatori di Brianza Acque. Macherio ha scelto di partire dagli alunni delle scuole elementari e medie per abituare le persone a bere l’acqua che scorre nell’acquedotto.

Da questo mese verranno collocati nelle mense scolastiche dei dispenser di acqua che a getti di un litro alla volta disseteranno le scuole del comune brianzolo. Questi erogatori filtreranno, raffrederanno e volendo gaseranno l’acqua.

“Nel comune di Macherio era già stato avviato da tempo un percorso per far capire alle persone che l’acqua del nostro acquedotto è più che buona – ha spiegato il sindaco, aggiungendo – In Consiglio comunale diamo l’esempio per primi bevendo l’acqua in brocca”.

“L’acqua degli acquedotti gestiti dalla società multi utility Brianza Acque è ottima – ha spiegato Samuele Mariani, ingegnere che si occupa di ricerca e sviluppo – Per esempio il residuo fisso è in un range di valori ottimali, ovvero compreso tra i 383mg/l e i 500 mg/l.”

Questo passo evidenzia una scelta fortemente ecologista, in quanto riduce drasticamente la produzione del PET necessario per realizzare le bottiglie, si tolgono camion dalle autostrade e, cosa non da poco, verrà risparmiato parecchio denaro.

Ecco i dati ufficiali sulla qualità dell’acqua di Macherio pubblicati sul sito di Brianza Acque: www.brianzacque.it

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi