13 Maggio 2021 Segnala una notizia

Leucemia Mieloide Cronica, cos’è cambiato? Un convegno al San Gerardo di Monza

1 Ottobre 2009

ospedale_s.gerardo_monzaDieci anni fa oltre metà dei pazienti morivano entro due anni dalla diagnosi. Oggi la sopravvivenza a 5 anni è del 97%. Si possono riassumere così i risultati ottenuti dall’utilizzo di Imatinib nella terapia della Leucemia Mieloide Cronica (Lmc). Questa “rivoluzione terapeutica” riguarda circa 20mila pazienti in Italia.

A dieci anni esatti dal trattamento con Imatinib del primo paziente in Italia (ed in Europa), avvenuto presso l’Azienda ospedaliera San Gerardo di Monza si svolgerà il 2 ottobre al Teatrino di Corte della Villa Reale un convegno per celebrare questi importanti risultati.

All’incontro interverranno Carlo Gambacorti Passerini (Università Milano Bicocca), uno dei ricercatori che svilupparono questo farmaco tra il 1996 e il 2000, Philipp Le Coutre (Università di Berlino) e Elisabetta Abruzzese (Università di Roma). Moderatore sarà Enrico Pogliani, direttore della Clinica Ematologica del S. Gerardo e del Dipartimento di Medicina Clinica dell’Università di Milano Bicocca.

Il convegno intitolato “Leucemia Mieloide Cronica: cosa e’ cambiato in dieci anni”, ha una particolarità: non è indirizzato a medici o a professionisti della salute, ma ai pazienti stessi, protagonisti primi di questa rivoluzione terapeutica. Infatti questo stesso convegno ospiterà la prima riunione dell’Associazione Italiana Pazienti Lmc (Aip-Lmc) nata per iniziativa di un gruppo di pazienti e determinata a sostenere sia la ricerca scientifica che i problemi dei pazienti stessi, i quali, paradossalmente, originano a volte proprio dai risultati così positivi ottenuti con Imatinib. Accade per esempio che ad un paziente sia negato un prestito a causa della diagnosi di Lmc, mentre è dimostrato che non vi è neppure una diminuzione dell’attesa di vita in questi pazienti.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi