16 Maggio 2021 Segnala una notizia

I walk to school, coinvolti oltre 5 mila studenti monzesi

6 Ottobre 2009

primo_giorno_di_scuolaA scuola a piedi fino alla fine della settimana. Da lunedì il Comune di Monza ha dato via libera alla nuova edizione di “I walk to school”, iniziativa varata insieme al progetto europeo Archimdes per promuovere una mobilità sostenibile. I numeri, in costante aumento anno dopo anno, dicono che quest’anno parteciperanno 5.400 ragazzi per un totale di 39 scuole coinvolte. Obiettivo: aiutare a ridurre il traffico che ogni mattina congestione le vie della città.

Per motivi di sicurezza, il Comune, d’accordo con le scuole che partecipano all’iniziativa, hanno individuato dei punti di raccolta. Da lì, i ragazzi, scortati da un vigile, da un nonno civico o da un funzionari, s’incammineranno verso il loro istituto. Alla fine della settimana le scuole dovranno comunicare i dati effettivi di adesione e l’amministrazione ne premierà due con un buono da spendere in libri per la biblioteca scolastica.

{xtypo_rounded2}Al progetto Archimedes partecipano anche le città di Aalborg (Danimarca), Donostia – San Sebastian (Spagna), iasi (Romania), Brighton & Hove (Inghilterra), Usti nad Laberm (Repubblica Ceca). Per Monza le azioni sono gestite dal Comune, dalla azienda Tpm, Trasporti pubblici monzesi, e dalla società Project automation. Il budget assegnato a Monza è di 1 milione e mezzo di euro. I progetti sin qui mesi a punto sono i semafori coordinati por minori attese, il tracciamento degli autobus sul territorio e nuove postazioni di car sharing. {/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi