14 Maggio 2021 Segnala una notizia

Ecco il nuovo presidente del Gruppo giovani di Apa Confartigianato: Filippo Berto

7 Ottobre 2009

È fresco di nomina Filippo Berto, neopresidente dei giovani imprenditori di Confartigianato Monza e Brianza, ma ha le idee chiare e, soprattutto, un progetto articolato per dare slancio alle realtà giovani che affollano il mercato lombardo, anzi brianzolo.

Durante il tuo mandato quali sono le azioni che pensi di fare? Quali le priorità?

Il lavoro svolto insieme a Giancarlo Brando (Presidente uscente) è stato focalizzato in gran parte sullo sviluppo del “progetto networking”. Tale progetto ha l’ambizione di incoraggiare il concetto innovativo di “impresa aperta”, vale a dire un’impresa aperta alle relazioni, agli scambi ed alle sinergie e non più e non solo incentrata al concetto di prodotto/produzione.

Berto-FilippoIl Gruppo Giovani imprenditori di APA Confartigianato Imprese di Milano, Monza e Brianza è composto da 1500 imprese guidate da imprenditori under 40 ed ha un dinamico Consiglio Direttivo che mi affianca nelle varie attività ed ha il supporto di tutta la struttura di APA Confartigianato con in testa il Presidente Gianni Barzaghi.

In questa difficile fase economica, da più parti provengono segnali di riconoscimento circa l’importanza del ruolo economico e sociale delle piccole imprese e degli artigiani che, da sempre, costituiscono l’ossatura portante del sistema produttivo non solo del nostro territorio ma di tutto il Paese.

Noi giovani imprenditori siamo convinti che le nostre proposte debbano essere ascoltate con maggiore attenzione non solo durante i periodi di crisi; è indispensabile moltiplicare gli sforzi per rappresentare gli interessi della categoria e fare lobby in ogni sede dove si prendono decisioni che ci riguardano. Per questo, come ulteriore ambizioso obiettivo del mio mandato, sento la necessità di rafforzare ed accrescere l’autorevolezza del Gruppo Giovani nei confronti di tutti gli interlocutori istituzionali del territorio.

Anche la formazione deve rappresentare una delle nostre priorità.  Infatti, in un contesto di grande cambiamenti come quello attuale, è fondamentale un affinamento continuo delle proprie competenze per rafforzare la competitività delle nostre imprese. Per tali motivi, il Gruppo Giovani ed APA Confartigianato sta programmando un modello di formazione ad hoc per il nostro movimento.

La crisi dicono essere alle porte, ma cosa consiglia agli artigiani per riprendere i ritmi di un tempo?

Il mercato è cambiato e, in molti casi, si è ridimensionato; quindi è necessario affinare le strategie perché solo le soluzioni migliori avranno successo. Anziché pensare ai ritmi del passato, volgiamo guardare agli scenari futuri  riorganizzandoci strategicamente per sostenere la  competitività ed il valore delle nostre produzioni, puntando sulla qualità e sull’innovazione.

Del resto, noi giovani imprenditori abbiamo sperimentato condizioni di mercato favorevoli solo in pochi casi. Sia negli anni 90 che nell’ultimo decennio è stato un susseguirsi di crisi e di brevi periodi di crescita sostenuta. Siamo quindi abituati alla flessibilità ed al cambiamento che vengono affrontate spesso con sinergie tra imprese. Far parte del nostro gruppo giovani significa anche avere delle opportunità di scambio e di crescita in relazione al business.

Monza e Brianza ora è provincia, cosa si aspettano i giovani imprenditori di Apa Confartigianato da questa nuova istituzione?

APA Confartigianato ha sempre sostenuto l’istituzione della nuova Provincia. È una grande occasione perché il nostro territorio, che ha un’identità ben precisa, si merita un’Istituzione che sia vicina alle esigenze di tutte le componenti economiche e sociali.

Il nostro augurio è che la nuova Provincia, così come sta già facendo da più di un anno la Camera di Commercio, sia molto concreta ed attui delle valide politiche a sostegno delle imprese e dell’imprenditorialità, con uno sguardo attento alle peculiarità tipiche del nostro territorio che vanno sempre più valorizzate.
Da parte nostra, abbiamo già espresso la massima disponibilità a collaborare per ogni iniziativa che possa interessare sia le giovani imprese che i giovani imprenditori.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi