16 Maggio 2021 Segnala una notizia

Don Mazzi incontra i ragazzi di Monza

12 Ottobre 2009

L’Assessorato all’Educazione è da tempo impegnato non solo a garantire una costante qualificazione dell’offerta formativa territoriale e dei servizi scolastici offerti ai ragazzi e alle loro famiglie, ma anche all’organizzazione di momenti di confronto e di dialogo fra i diversi interlocutori coinvolti nel “Sistema Educazione”. Sulla base di questi principi promuove questa sera, 7 ottobre, presso l’Urban Center di Monza in via Turati 6, un incontro pubblico Don Antonio Mazzi sulla tematica dell’Emergenza Educativa.

“Mai come oggi appare chiaro che l’ambito educativo in cui i nostri ragazzi sono inseriti e che supporta il loro articolato percorso di crescita, necessita di un esame attento e consapevole per ridefinire le priorità e i bisogni che abbracciano la sfera scolastica, familiare ed educativa nel senso più ampio del termine – sottolinea l’Assessore all’Educazione Pierfranco Maffé – il ruolo dei genitori è cambiato perché i ragazzi si confrontano oggi con una realtà diversa, in continua evoluzione. Da qui l’idea di un incontro-confronto con Don Antonio Mazzi, figura carismatica e di grande esperienza che opera da sempre e con passione a stretto contatto con i ragazzi, interfacciandosi con le tante difficoltà che spesso i giovani, le famiglie, gli insegnanti e gli educatori si trovano ad affrontare”.

 

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi