09 Maggio 2021 Segnala una notizia

Concorezzo: KSB, la multinazionale che ha stravolto la pausa caffè

9 Ottobre 2009

La KSB di Concorezzo. Una società multinazionale. Un’azienda leader, di un mercato aspramente tecnico come quello delle pompe e delle valvole, con fatturati da capogiro. Una realtà insignita, nello scorso mese di settembre, di un prestigioso riconoscimento indetto dal “Great place to work institute”. È una delle 100 aziende italiane dove si lavora meglio.

Eppure, in questo angolo di Brianza operosa e industriale, c’è ancora spazio per la terra. E per i suoi frutti.

campo“Avevamo questo terreno incolto di 2000 metri quadrati – spiega il Dr. Riccardo Vincenti, consigliere delegato di KSB – e, la scorsa primavera, abbiamo deciso di piantumarlo per addolcire i nostri break lavorativi”.

Mele, amarene, pere, ciliegie, pesche, albicocche, nespole, fichi, cachi, mandorle e melograni.

“Pensiamo che, – chiarisce con un sorriso il Dr. Vincenti – entro un paio d’anni, tutti i nostri dipendenti potranno, a fine giornata, portare a casa un cesto colmo di frutta appena colta”.

“Ma non è tutto, – rivela la responsabile marketing, Dott.ssa Annamaria Chierici – sono previste anche panchine e tavolini per le pause dello staff”.

E così, tra pistoni e attrezzi vari, riunioni improvvise e strategie di vendita, la pausa caffè alla KSB, entro pochi mesi, subirà una rivoluzione epocale. Non più in piedi, in fila alla macchinetta, attendendo prodotti confezionati di dubbia qualità. Ma comodamente seduti alla fresca ombra di alberi da frutto, sgranocchiando quello che disporrà il tempo e la stagione. Manager e operai insieme.

“Ed è proprio questo il segreto del nostro successo, – conclude il Dr. Vincenti – e la concausa che ha determinato l’esclusiva nomina di KSB tra le 100 aziende top in Italia per la qualità del lavoro. Mi riferisco al rapporto, estremamente positivo, tra colleghi e responsabili. Ci sentiamo tutti importanti, dal titolare al guardiano notturno. Facciamo tutti parte della squadra KSB, che è davvero un gran bel posto in cui lavorare”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi