09 Maggio 2021 Segnala una notizia

Ancora stalking, questa volta a Lissone l’ex marito ferisce l’ex moglie al volto

15 Ottobre 2009

stalkingLei glielo aveva ripetuto mille volte: «Non devi più farti vedere a casa mia. Devi uscire dalla mia vita. La nostra storia d’amore è finita e non hai più nessuna speranza. Devi rassegnarti». E glielo aveva proibito anche il giudice, che gli aveva intimato di girare al largo da quella casa. Ma lui non voleva rassegnarsi. Insisteva.

E – per orgoglio o forse per amore – soprattutto da quando lei aveva deciso in modo drastico di tagliare i ponti, lui continuava a cercare la ex moglie. E quasi tutti i giorni si presentava a casa di lei. Deciso a farsi aprire. Quando l’altro pomeriggio per l’ennesima volta l’uomo si è ripresentato a casa della sua ex in via Matteotti a Lissone, è scoppiata una violenta lite. E questa volta sono volate parole grosse.

Urla, insulti. E pure botte. Con tanto di calci, pugni e schiaffi, piatti che volano e la casa messa a soqquadro. E’ finita che l’ex moglie, 36 anni, residente a Lissone, è finita all’ospedale di Desio dopo essere stata ferita al volto con un’arma da taglio. Ha inoltre contusioni ed escoriazioni in tutto il corpo. Medicata, guarirà in sette giorni. E l’ex marito, 47 anni, residente a Carate Brianza, è stato arrestato per stalking. Ora si trova nel carcere di Monza.

 

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi