07 Maggio 2021 Segnala una notizia

Allevi: “La Brianza si merita una Provincia di serie A capace di vincere”

13 Ottobre 2009

Allevi-darioLa prima volta dell’assemblea annuale di Confindustria Mb con la Provincia di Monza. La prima volta con un presidente della “casa comune” dei brianzoli a fare gli onori di casa. E’ stato il neo presidente Dario Allevi il primo a prendere la parola all’assemblea degli imprenditori di Monza e Brianza. Un gesto non casuale per sottolineare quanto fosse attesa dalle aziende locali la nascita di questa nuova istituzione e quanto grandi siano le aspettative degli operatori economici.

“Insieme a voi imprenditori – ha detto Allevi – vogliamo costruire una provincia di serie A. Dopo un’attesa di decenni ci meritiamo una provincia da Formula 1 e capace di portare la Brianza a vincere le sfide internazionali”.

{youtubejw}fxWo2Dz1hvk{/youtubejw}

Anche il governatore della Regione Lombardia Roberto Formigoni ha voluto partecipare all’assemblea per sottolineare le risposte che Regione Lombardia intende dare agli imprenditori della Brianza: “In tema di viabilità – ha detto Formigoni – Regione Lombardia ha investito 11 miliardi di euro in tre anni per dare alla nostra regione una viabilità più adeguata”. C’è poi la sfida della mobilità ecologica con le metropolitane milanesi portate anche in Brianza.

(video, mRs)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi