10 Maggio 2021 Segnala una notizia

Volley: i Diavoli Rosa di Brugherio sentono la mancanza di Durand e perdono in casa

29 Settembre 2009

Diavolirosa-Beggiolin_MandisOccasione da tre punti sprecata per i Diavoli Rosa, che davanti al pubblico di casa soffrono ancora per la troppa tensione e regalano due set alla compagine ospite. Durand costretto in tribuna da due turni di squalifica lascia la panchina a Manzo, che per l’occasione schiera il sestetto base con la variante di Mandis in campo sin dall’inizio su Mario Quintieri. Formazione base anche per Sturam, con Osellame in regia e Alessandro Bellini opposto, la diagonale Alberto Bellini e Bedin di banda e la coppia di centrali Squizzato e Campagnaro, Geremia libero. 

Il punto a punto iniziale viene interrotto da un mini break ospite che, con la complicità di qualche errore di Brovelli, va al primo time out tecnico (4-8). Beggiolin trova il ritmo giusto ed inizia a far girare la squadra, nonostante lo scarso apporto della ricezione. Punto a punto fino alla seconda interruzione (14-16), poi i veneti guadagnano un nuovo break sul 16-21. Morato rileva Romito sui 9 metri e, grazie a due ace, riduce il distacco e costringe Sturam a chiedere un tempo. Brovelli continua la rincorsa, ma Alessandro Bellini sigla gli ultimi due punti con un attacco ed un muro.

Punto a punto per metà della seconda frazione, caratterizzata da pochi errori da entrambe le parti. Sul 12-13 il doppio cambio Moro-Priore su Quintieri-Beggiolin si rivela fatale: nella metà campo rosanera si rompe l’equilibrio, i turni in battuta di Squizzato prima, e di Alessandro Bellini poi, chiudono il set con un eloquente 14-25.

Qualcosa cambia all’inizio del terzo parziale: Alessandro Bellini manda in rete due attacchi, Romito e Brovelli iniziano a girare sui loro livellli e si rivede anche Quintieri. I Diavoli prendono coraggio, annichilendo la compagine ospite, che non sa più a chi affidarsi (8-5, 16-9 i punteggi ai time out tecnici).

DiavolirosaRomito_PischiuttaSi prosegue così anche nel quarto set (8-2), con Romito ormai inarrestabile ben supportato da Pischiutta. Squizzato prova a ridurre lo svantaggio (9-7), ma i Diavoli amministrano i punti guadagnati e li incrementano con il turno in battuta di Mandis. Qualcosa si inceppa dopo il secondo time out tecnico: Beggiolin soffre per la ricezione troppo ballerina, affidandosi troppo a Brovelli, che viene fermato tre volte. Ancora una volta il doppio cambio non riesce ad apportare il miglioramento voluto e, sul 21-20, i titolari riprendono il loro posto. Quintieri si fa rivedere sul finale, mettendo giù due palloni decisivi (24-21) che, insieme all’attacco di Romito, pareggiano il computo dei set.

Sembra ormai fatta, l’occasione è quella giusta per riscattare l’opaca prestazione dei primi due set. Invece, sul 5 pari, un momento di empasse fa guadagnare il cambio di campo alla Silvolley (5-8). Brovelli dai nove metri accorcia le distanze, un paio di errori in attacco dei veneti regalano ai Diavoli il pareggio (11-11); sale in cattedra Romito, ed un nuovo attacco in rete di Alessandro Bellini offre ai Diavoli l’occasione di chiudere. Occasione sprecata, purtroppo, e questa volta Romito da solo non basta. Il finale è un monologo di Bedin che, con due attacchi ed un muro su Quintieri, chiude ai vantaggi.

“Peccato – ha commentato coach Durand – Anche in casa riusciamo a regalare due set agli avversari; il tie break poi puoi giocarlo male e, a quel punto, ci sta la sconfitta. Siamo stati inguardabili per due set, poi andiamo a vincere il terzo a 12, ci sarà un motivo. Ho chiesto alla squadra di esprimere più personalità in casa, ma non c’è riuscita. Certo, le mie due giornate di squalifica non sono capitate nel momento migliore, speriamo nella prossima gara”.

Si torna in campo sabato prossimo, ancora in casa, contro la Look Generation Schio (Vi). Appuntamento al PalaKennedy alle 21; ingresso gratuito.

{xtypo_rounded2}  

DIAVOLI ROSA BRUGHERIO – SIMEONATO SILVOLLEY   2-3
(22-25, 14-25, 25-12, 25-22, 14-16)

DIAVOLI ROSA BRUGHERIO: Beggiolin 2, Romito 25, Pischiutta (K) 8, Quintieri R. 15, Brovelli 17, Mandis 7, Recalcati (L1), Morato 2, Moro, Priore, Procopio (L2), Barsi ne, Quintieri M. ne. All. Manzo.

SIMEONATO SILVOLLEY: Osellame 3, Bellini Alb. 21, Squizzato (K) 16, Bellini Ale. 16, Bedin 17, Campagnaro 7, Geremia (L), Rossetto 2, Bugin, De Paolo, Tosatto ne. All. Sturam e Filippi.{/xtypo_rounded2}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi