13 Maggio 2021 Segnala una notizia

Ville Aperte, in 12mila per riappropriarsi dell’identità della Brianza

29 Settembre 2009

villeaperte09Sono arrivati in oltre 12mila. Sono stati 12.296 i visitatori dell’edizione 2009 di “Ville Aperte in Brianza”. Tantissimi appassionati di arte e di cultura che hanno dedicato un pomeriggio d’inizio autunno alla riscoperta del nostro territorio, visto non più come un dormitorio ma come un territorio capace di offrire valori, identità e cultura.

Per un giorno, grazie alla Provincia di Monza e Brianza, sono state spalancate le porte di alcune tra le dimore più suggestive della Brianza. Molte erano visitabili solo in quel giorno e l’occasione dunque è stata ancora più preziosa. Un vero momento culturale: ogni dimora è stata presentata da una guida preparata ed esperta.

La manifestazione, organizzata dalla Provincia MB in collaborazione con 24 Comuni del territorio, ha registrato un ottimo successo di pubblico. Particolarmente apprezzata anche la possibilità di prenotazione on-line, comoda e semplice. Al suo debutto, già da quest’anno la prenotazione on line è stata scelta da ben 7780 visitatori.

calesseUn vero è e proprio boom – quasi 6000 presenze durante tutta la giornata – ha fatto registrare la Villa Reale di Monza, dove ai 1514 visitatori di Ville Aperte, si sono sommati 3555 ingressi alla Mostra Focus Design Italiano allestita all’interno delle sale, oltre ai 715 ingressi alla Mostra del Serrone; nel cortile della Villa i visitatori hanno potuto apprezzare anche le splendide auto storiche provenienti dal Museo dell’Alfa Romeo.

Anche l’apertura straordinaria voluta dal Comune di Monza per la prossima domenica 4 ottobre, ha già fatto registrare più di 600 prenotazioni on–line.

Tra gli altri siti più gettonati ieri, per le visite guidate organizzate tra le 10 e le 19, si segnalano Villa Longoni a Giussano con 1156 visitatori, Villa Sottocasa e Palazzo Trotti a Vimercate con 1158 visitatori, Villa Taverna a Triuggio con 897 ingressi e Villa Trivulzio ad Agrate Brianza con 682.

Soddisfatto di questi numeri l’assessore provinciale alla cultura Enrico Elli: “Anche ieri abbiamo avuto la conferma che il nostro territorio ha fame di cultura. Visto che le richieste superano in molti casi le possibilità di ingresso, mi piacerebbe pensare a un’edizione su più giorni per il prossimo anno”. “Chiederò anche ai Comuni di potenziare gli eventi collaterali – anticipa l’Assessore – con l’obiettivo di lanciare il circuito delle ville MB a livello nazionale”.

Anche il Presidente Dario Allevi, che ieri mattina ha fatto un sopralluogo alla gettonatissima Villa Reale, commenta così il successo della manifestazione: “Abbiamo dimostrato come si può fare rete davvero. I risultati parlano da soli e dimostrano che la nuova Provincia ha le carte in regola per investire sulla cultura come motore di sviluppo della nostra terra”.

{youtubejw}QhL_F-azqq8{/youtubejw}

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi